Pubblicato il

Mascherine dalla Regione, “Solo bufale politiche”

Mascherine dalla Regione, “Solo bufale politiche”

LAZIO - “Le accuse mosse nei confronti della Regione Lazio sull’acquisto di mascherine, - precisano dalla Regione Lazio - sono...

Condividi

LAZIO – “Le accuse mosse nei confronti della Regione Lazio sull’acquisto di mascherine, – precisano dalla Regione Lazio – sono l’ennesima bufala politica per confondere i cittadini e usare vergognosamente l’emergenza per infangare l’operato della Giunta regionale. In primo luogo ribadiamo che non si tratta di truffa poiché proprio stamattina si è svolto un incontro tra la Protezione civile regionale e i vertici dell’azienda Eco.Tech srl che hanno confermato la volontà di evadere tutti gli ordini ricevuti (9,5 mln di dispositivi individuali di protezione), esibendo la documentazione ufficiale che comprova la disponibilità da parte della stessa di 20 mln di mascherine con consegna delle stesse entro la fine della prossima settimana. L’Azienda, a riprova della propria serietà e per fugare ogni illazione sulla sua affidabilità, si è offerta di garantire con una polizza assicurativa gli acconti versati dalla Regione Lazio. L’Amministrazione regionale ha pienamente rispettato, nella selezione dell’azienda e nelle procedure per l’acquisto, tutte le normative nazionali previste (OCDP 630 e 639 e DL 18/2020) e richiesto, già dal primo contatto, con la Eco.tech srl tutta la documentazione richiesta dalla normativa emergenziale. E’ bene chiarire che la suddetta società, che ha in corso anche contratti con altri Enti pubblici, è partner di Exor, distributore ufficiale di prodotti 3m. Ad oggi la Protezione Civile del Lazio ha affidato contratti per oltre 20 milioni di mascherine di differenti tipologie di cui oltre 6milioni già consegnati ai presidi sanitari regionali.La Regione Lazio ricorrerà alle vie legali per tutelare la propria immagine e donerà  il ricavato ad incremento del Fondo per la ricerca del vaccino”.


Condividi
ULTIME NEWS