Pubblicato il

Sorpresi in auto con la cocaina

Sorpresi in auto con la cocaina

Coppia fermata al casello nord dell’A12 dalla Guardia di finanza. Nei guai un romano di 38 anni residente a Roma in zona Magliana


Condividi

CIVITAVECCHIA – Nuovo colpo messo a segno dalla Guardia di finanza, impegnata nell’attività di contrasto dei fenomeni legati alle sostanze stupefacenti. Dopo aver intercettato un civitavecchiese con della droga arrivato in treno e bloccato nei pressi della sua abitazione in zona San Liborio dopo un lavoro di pedinamento, i militari del tenente colonnello Claudio Maria Sciarretta, diretti dal capitano Giuseppe Parisi, hanno notato un veicolo sospetto in arrivo da Roma, nei pressi del casello nord dell’autostrada A12.

A bordo un romano di 38 anni già noto per fatti di droga e una civitavecchiese. Il nervosismo dell’uomo alla guida ha insospettito gli operatori delle fiamme gialle, che dopo un controllo al terminale hanno deciso di ispezionare il veicolo. Dal controllo sono spuntati fuori alcuni grammi di cocaina e a quel punto i finanzieri della compagnia di Civitavecchia hanno proceduto alla perquisizione del domicilio dell’uomo a Roma, in zona Magliana. Anche qui le fiamme gialle hanno trovato dello stupefacente.

A quel punto al 38enne romano è stato contestato il possesso di droga ai fini di spaccio. I finanzieri hanno proceduto ai sensi dell’articolo 73 del Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti, denunciando il romano all’Autorità giudiziaria.

La Guardia di finanza ha inoltre potenziato i controlli su strada e nei luoghi abitualmente frequentati da persone dedite al consumo di droga. Un’attività che sta dando i suoi frutti.


Condividi

ULTIME NEWS