Pubblicato il

''Ladispoli, i lavori in via Ancona grazie al contributo di Città Metropolitana''

''Ladispoli, i lavori in via Ancona  grazie al contributo di Città Metropolitana''

Il consigliere Pd Federico Ascani: "E' certamente una di quelle cose che mi riempie di più di orgoglio perché riguarda la mia città".  

Condividi

LADISPOLI – I lavori in corso prima in via Odescalchi e ora in via Ancona per la realizzazione di opere per lo smaltimento delle acque piovane sono stati resi possibili grazie a un contributo della Città Metropolitana. “Un’opera – ha spiegato il consigliere del Pd Federico Ascani – che ha rischiato di non vedere la luce a causa delle numerose difficoltà tecniche e amministrative che ha incontrato nel tempo”. (agg. 05/12 ore 10.58) segue

L’ITER. Il capogruppo del dem Ladispoli e capogruppo del centrosinistra in Città Metropolitana, ripercorre un po’ la storia dei lavori che finalmente hanno visto la luce. “Alla fine del 2015 – ha spiegato – grazie alla serie di incontri che ho organizzato nella sede di Città Metropolitana, coi tecnici e dirigenti sia del Comune di Ladispoli che di palazzo Valentini”, hanno scongiurato l’ipotesi che i lavori non venissero realizzati. (agg. 05/12 ore 11.20)

GLI INCONTRI. “Durante gli incontri – ha proseguito – avevamo sottolineato le difficoltà incontrate, ribadito l’importanza del progetto e le modalità di realizzazione in house, attraverso la Flavia Acque.  Questo ci ha permesso anche di ottenere un notevole risparmio di spesa che fu utilizzato per iniziare i lavori del collettore e per il rifacimento di via Odescalchi e ci permette oggi di proseguire con questi altri lavori. È certamente una di quelle cose che mi riempie di più di orgoglio perché riguarda la mia città”. (agg. 05/12 ore 12)


Condividi

ULTIME NEWS