Pubblicato il

Icpl, il Comune farà parte del comitato dei creditori

Lo ha deciso oggi il giudice del Tribunale fallimentare. Cozzolino: "Bene anche l'esercizio provvisorio"

Condividi

CIVITAVECCHIA – Il giudice del Tribunale fallimentare oggi ha comunicato che il Comune farà parte del comitato dei creditori per quanto riguarda la vicenda Interporto (Icpl), insieme ad un rappresentante dei lavoratori, la signora Antonella Lucia, e Onif Finance srl in rappresentanza delle banche.

Il giudice ha dato anche il via libera all’esercizio provvisorio della struttura, nelle more dell’espletamento dell’ottava gara pubblica.

Il sindaco Antonio Cozzolino ha spiegato che l’obiettivo “che ormai perseguiamo da anni, è la tutela dei posti di lavoro ed il rilancio della struttura. Sono infatti convinto che la piattaforma logistica, una volta a regime, possa non solo garantire la continuità occupazionale alla forza lavoro attualmente impiegata, ma anzi aumentarne i numeri. Per questo auspico che la prossima evidenza pubblica trovi un positivo riscontro – prosegue il primo cittadino – in modo che il settore logistico della nostra città possa vivere un vero e concreto rilancio”.

Cozzolino ha aggiunto che verrà proposto un “nostro nome per la presidenza del comitato e saremo parte attiva nel comitato dei creditori – conclude – per fare quanto in nostra possibilità per la positiva conclusione della complicata vertenza da tutti i punti di vista”.


Condividi

ULTIME NEWS