Pubblicato il

Jesolo: eseguito ordine di carcerazione nei confronti di un 38enne nigeriano

Condividi

VENEZIA – Intorno all’una di questa notte, gli uomini del Commissario di Jesolo, nel corso di un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, intensificati nell’approssimarsi della stagione estiva, hanno intercettato un cittadino nigeriano O.K.Z. del 1980, nei confronti del quale pendeva una revoca del decreto di sospensione dell’ordine di carcerazione, emessa dal Tribunale di Padova lo scorso 5 aprile. 

 

DEVE SCONTARE UNA PENA DI SEI MESI PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE E SPACCIO

L’uomo, ricercato per l’esecuzione di una pena di mesi sei di reclusione per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato quindi tratto in arresto e condotto presso il carcere di Santa Maria Maggiore a Venezia.  (Agg. 26/5 ore 21,04)

 

RINVENUTE DUE DOSI DI HASHISH

Nell’ambito degli stessi controlli sono state identificate ancora quattro persone e rinvenute due dosi di hashish di 1 grammo.  (Agg. 26/5 ore 21,13)


Condividi

ULTIME NEWS