Pubblicato il

Tidei: ''Zingaretti sa che in caso di vittoria seguirebbe una miriade di progetti e richieste di finanziamenti''

Il candidato Sindaco di Santa Marinella risponde alle dichiarazioni di Cozzolino dei giorni scorsi

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Zingaretti, scherzando con la platea, si è detto molto preoccupato per la eventuale vittoria di Tidei a Santa Marinella perché sa che a questa seguirà una miriade di progetti, di richieste di finanziamenti, di interventi a favore di Santa Marinella».

È la risposta del candidato sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei al primo cittadino pentastellato Antonio Cozzolino che nei giorni scorsi si è scagliato contro il governatore del Lazio per aver appoggiato il candidato del Pd. Cozzolino si è detto stupito e indignato dicendo: «Inaccettabile che il governatore Zingaretti annunci corsie preferenziali a chi gli è più gradito». (Agg. 21/05 ore 19.36) Segue

DITO PUNTATO CONTRO COZZOLINO. Ma Tidei non ci sta e accusa Cozzolino di aver messo in ginocchio Civitavecchia in quattro anni. Il dem rincara la dose dicendo che il presidente della Regione Lazio ha pronunciato quelle parole «perché Zingaretti sa che è così che amministra Tidei. Scherzava il presidente, ricordando che Tidei sarà un ‘‘martello pneumatico’’ fino a quando non avrà ottenuto dalla Regione, dallo Stato, dall’Unione Europea tutto quello che poteva ottenere per Santa Marinella». (Agg. 21/05 ore 20)

“FARE IL SINDACO VUOL DIRE AVERE SENSO PRATICO”. «È proprio questo – tuona Tidei – che Cozzolino non riesce a capire. Fare il Sindaco (o comunque l’amministratore) vuol dire avere idee, creatività, ma soprattutto senso pratico, costanza e determinazione nel realizzarle. Quando Cozzolino capirà queste cose – conclude duro il candidato di Santa Marinella Tidei – avrà capito la differenza tra un bravo amministratore e sé stesso».    (agg. 21/05 ore 20.30)


Condividi

ULTIME NEWS