Pubblicato il

Snc: stagione finita per Manfredi Iula

PALLANUOTO, SERIE A2. Complicazioni al setto nasale rotto un mese fa contro il Pescara. Intanto, vista la concomitanza con gli Italiani Juniores di nuoto sincronizzato di scena fino a domenica al PalaGalli, la formazione rossoceleste posticipa la gara con l’Arvalia alle 21 di sabato

Condividi

Stagione finita per Manfredi Iula. Il classe 1994 della SncEnel Civitavecchia non potrà dare il suo contributo alla causa rossoceleste neanche nei playoff. Il giocatore ha svolto una visita a Napoli dal professor Califano, che ha stabilito che il setto nasale, fratturato un mese fanel match contro Pescara, è completamente deviato e si è staccato dalla base cranica.

«Il rammarico – commenta Iula – è tanto, il fatto di non poter stare a fianco ai miei compagni in quest’ultimo rush finale mi ha creato non pochi problemi in una stagione al di là di ogni aspettativa. Per quanto riguarda gli arbitri non mi voglio soffermare in polemiche inutili perché un colpo del genere (quello che causò la frattura del setto nasale  -ndr) non può non essere sanzionato, ma ormai ci stiamo avviando verso un’era dove loro sono più protagonisti di noi atleti e tante volte è proprio a causa loro se c’è tanto, troppo nervosismo in acqua. Continuo dicendo che i miei compagni stanno facendo un gran lavoro, dovendo sopperire ad assenze importanti, e non mi riferisco solo alla mia, quindi il cosiddetto “ritardo” è più che giustificato. Non è facile giocare con una rosa dove i giovanissimi ormai sono parte più che integrante. Ormai sono sei anni che sono a Civitavecchia e spero che questo club che mi ha dato tanto mi dia l’opportunità di continuare a fare quel che stiamo costruendo da un po’ di tempo a questa parte. Vorrei concludere ringraziando prima di tutto il professor Luigi Califano, primario e direttore del maxillofacciale di Napoli che si è preso cura personalmente della mia situazione e anche del mio post operatorio, la società che non è mai mancata e i miei compagni, che nonostante le situazione si sono sempre sincerati delle mie condizioni; infine tutti coloro, sportivi e non, che mi sono stati vicino».

Intanto, vista la concomitanza con i campionati italiani estivi Juniores di nuoto sincronizzato di scena fino a domenica al PalaGalli,la formazione di coach Marco Pagliarini posticipa la gara interna con l’Arvalia  alle 21, e non più alle 15, di sabato.


Condividi

ULTIME NEWS