Pubblicato il

Caso Staffa: rischio punto di penalità

Caso Staffa: rischio punto di penalità

CIVITAVECCHIA CALCIO

Condividi

Torna a tenere banco il caso dell’ex tecnico del Civitavecchia Calcio 1920 Gianluigi Staffa che, dopo aver rifiutato l’offerta della dirigenza del club di via Bandiera, ha presentato vertenza alla Federazione e, in attesa del giudizio dell’organo competente sulla vicenda, potrebbe essere la causa dell’assegnazione di un punto di penalità in classifica alla squadra nerazzurra o nel corrente oppure nel prossimo campionato. (Agg. 04/04 ore 17.49 SEGUE)

LE DICHIARAZIONI AL RIGUARDO DEL PRESIDENTE NERAZZURRO IVANO IACOMELLI – «C’è questa possibilità – spiega il presidente nerazzurro Ivano Iacomelli – ma non è ancora stata ufficializzata, quindi penso che sia inutile creare tormentoni mediatici intorno ad una questione che è stata già affrontata». (Agg. 04/04 ore 18.19 SEGUE)

IL PATRON DEL CIVITAVECCHIA RESTA CONVINTO CHE LA PRIORITA’ SIA LA SALVEZZA – In ogni caso, il patron del Civitavecchia Calcio 1920 stempera sulla querelle. «Tutti sanno che noi avevamo fatto una proposta al tecnico, che non ha accettato presentando vertenza, ma per ora non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione dalla Federazione e per questo il nostro unico pensiero per ora resta solo e soltanto la salvezza della squadra in Eccellenza». (Agg. 04/04 ore 18.53)


Condividi

ULTIME NEWS