Pubblicato il

Theresienstadt, Teatropersona in tournee

Condividi

Theresienstadt, La città  che Hitler regalò agli ebrei'', questo il titolo dell'ultimo lavoro della Compagnia teatrale stabile Teatropersona'', che è scritto e diretto dal fondatore e responsabile della compagnia, Alessandro Serra. I magistrali interpreti di questa rappresentazione sono:Valentina Salerno, Alberto Bellandi, Laura Riccioli, Marco Vergati, Oliviero Papi e Luca Damiani. La piece narra la storia Theresienstadt: un lager modello abitato da ebrei famosi: intellettuali, uomini di cultura e di teatro, musicisti, scienziati, professori, veterani di guerra pluridecorati; ebrei la cui eliminazione non sarebbe passata inosservata. In questo paradiso termale in cui muoiono cento persone al giorno di fame e di stenti la sera si legge, si suona, si fa teatro, ed è in questo teatro che si svolge l'intera vicenda narrata da Serra. Nell'ottobre del 43, in seguito alle proteste del governo danese, Eichmann accorda una visita al campo ai rappresentanti della Croce Rossa internazionale. Per questo i tedeschi a Theresienstadt fecero una frenetica azione di abbellimento per preparare il lager alla visita della delegazione, creando cioè una città  fantasma, nella quale ogni personaggio recita la propria parte e, come ultimo provvedimento, si decise di porre rimedio al problematico sovraffollamento: 7500 persone furono spedite ad Auschwitz. La visita fu un successo assoluto, tanto che il delegato della Croce Rossa redisse un rapporto benevolo, in cui scriverà  di aver visto una normale cittadina, con i suoi abitanti e le sue attività . La compagnia Teatropersona porterà  in tournee questo spettacolo che già  ha riscosso notevoli consensi nei teatri dove è stato rappresentato. Il 22 e 23 gennaio saranno a Calcinate, il 25 ad Ostia, il 27 a Città  di Castello, il 29 a Città  della Pieve. Dal 2 all'11 febbraio saranno di scena nella capitale e il 24 a Velletri.

Rom.Mos.


Condividi
ULTIME NEWS