Pubblicato il

Consensi e grandi apprezzamenti per la compagnia Teatropersona

La compagnia teatrale guidata da Alessandro Serra ha incantato numerosi spettatori di tutta Italia

Condividi

di ROMINA MOSCONI



Theresienstadt, La città  che Hitler regalò agli ebrei'', questo il titolo dell'ultimo lavoro della Compagnia teatrale stabile Teatropersona'', che è scritto e diretto dal fondatore e responsabile della compagnia, Alessandro Serra e che in queste settimane ha girato l'Italia in tourneè riscuotendo ovunque un notevole successo.

Molti sono stati i commenti positivi dei vari esperti del settore, a conferma della validità  di questa compagnia che nulla ha da invidiare ai professionisti. Il 22 gennaio hanno aperto la tourneè a Calcinate, poi il 25 ad Ostia, il 27 a Città  di Castello, il 29 a Città  della Pieve. Dal 2 febbraio fino all'11 sono a Roma, presso il teatro Angelo Mei''. Il 24 chiuderanno il loro tour a Velletri. Gli interpreti di questo spettacolo sono: Valentina Salerno, Alberto Bellandi, Laura Riccioli, Marco Vergati, Oliviero Papi e Luca Damiani, i quali si sono detti molto soddisfatti. Siamo quasi alla fine di questa meravigliosa esperienza – confessa il regista Alessandro Serra – e devo ammettere che sta andando meglio di quanto ci apettassimo. Ovunque siamo stati siamo stati applauditi e apprezzati e ci hanno fatto emozionare i commenti degli esperti. Siamo felici anche per le belle recensioni che hanno pubblicato su di noi e i vari articoli che i mass media delle città  dove siamo stati ospiti hanno pubblicato. Nelle varie città  ogni giorno abbiamo rappresentato la mattina lo spettacoo per le scuole e la sera per il pubblico adulto corredato da conferenze e proiezioni di video. Ora ci attende un meritato riposo e poi inizieremo a lavorare per il nostro prossimo spettacolo con il wquale debutteremo a luglio al Festival Armunie'' di Castiglioncello e apoi ad ottobre in Polonia.


Condividi

ULTIME NEWS