Pubblicato il

Ugl favorevole alla proposta di Etm di riconoscere gli anni di precariato dei dipendenti

Condividi

Un pieno riconoscimento, ai fini dell’anzianità di servizio e degli avanzamenti di carriera, degli anni di precariato trascorsi alle dipendenze dell’Ufficio trasporti del Comune. Con questa proposta, la direzione aziendale di Etm Spa ha suscitato l’entusiasmo di lavoratori e sigle sindacali. In particolare Ugl, l’Unione Generale dei Lavoratori, ringrazia l’azienda che gestisce i trasporti della città «per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nei riguardi dei dipendenti ed auspica che, con il clima costruttivo e di piena collaborazione tra dirigenza e tutte le sigle sindacali, si possa perfezionare in tempi rapidi un accordo che recepisca questa proposta. Siamo particolarmente soddisfatti – prosegue il sindacato – anche per le ampie rassicurazioni offerte dall’azienda circa la prossima stabilizzazione degli ultimi lavoratori ancora in forza con contratto a tempo determinato».


Condividi

ULTIME NEWS