Civonline - Quotidiano Telematico dell'Etruria http://www.civonline.it Feed Rss di Civonline Copyright 2015 Civonline http://www.rssboard.org/rss-specification info@euromediaitalia.com IT-it Da San Liborio a Boccelle l’acqua non è potabile http://www.civonline.it/articolo/da-san-liborio-boccelle-l-acqua-non-e-potabileCIVITAVECCHIA - E' stata firmata nella giornata odierna dal Vice Sindaco Daniela Lucernoni la modifica dell’Ordinanza Sindacale nr.378 del 03/08/2018 vigente, che vieta l’utilizzo per scopi potabili dell’acqua in erogazione, alle utenze delle zone interessate dalla contaminazione microbiologica (Campo dell’Oro, S.Gordiano e Boccelle), includendo in tale divieto solo la zona di Viale Lazio e le zone direttamente servite da Acquedotto CSP Monte Augiano e più precisamente: Viale Lazio,  Zona S.Liborio, Zona Campo dell’Oro alta, Zona Boccelle alta (sopra ponte autostrada); via Don Mandolini,  zona S.Gordiano alta; Via del Casaletto Rosso alta; Via Terme di Traiano alta fino all’intersezione con Via della Madonnella. 

Viene ordinato alla società Civitavecchia Servizi Pubblici s.r.l. di porre in atto tutte le procedure di disinfezione dell’acqua erogata per riportare i valori dei parametri microbiologici nei limiti della norma mantenendo una concentrazione di cloro residuo nell’acqua distribuita pari a 0,2 ppm, come raccomandato dalla alla ASl Rm4

Ad Acea Ato 2, Gestore del Servizio Idrico del Comune di Civitavecchia, di intraprendere le seguenti azioni raccomandate dalla ASL ROMA 4: - porre in atto tutte le procedure di disinfezione dell’acqua per riportare i valori dei parametri microbiologici nei limiti della norma mantenendo una concentrazione di cloro residuo nell’acqua distribuita pari a 0,2 ppm; - porre idonea cartellonistica informativa di non potabilità dell’acqua sulle fontanine pubbliche delle zone interessate dall’ordinanza sindacale; - disporre un approvvigionamento alternativo di acqua potabile mediante autobotti alla popolazione ed agli esercizi pubblici della zona interessata; Si informa la popolazione e gli esercizi pubblici delle zone interessate dalla non potabilità dell’acqua, che la stessa può essere utilizzata, per fini commestibili o di igiene personale, solo previa bollitura.

]]>
15.08.2018
Irruzione dei portuali al Pincio: indaga la Procura http://www.civonline.it/articolo/irruzione-dei-portuali-al-pincio-indaga-la-procuraCIVITAVECCHIA - I carabinieri stanno indagando su quanto accaduto qualche settimana fa in aula Calamatta, al Pincio, quando un centinaio di portuali si sono presentati in consiglio comunale avere risposte dal Sindaco sulla sospensione del tavolo del lavoro dove si sarebbero dovute discutere le vertenze portuali. La mancata volontà del primo cittadino di dialogare con i lavoratori presenti e gli animi caldi hanno portato ad attimi di nervosismo, con urla e qualche spintone. La situazione è stata poi riportata nei giusti toni, con sindaco e presidente della Cpc che dopo qualche giorno erano nuovamente fianco a fianco al tavolo regionale per affrontare la questione legata allo scarico dei container in porto. 

È stata il segretario generale Caterina Cordella a predisporre una dettagliata relazione sulla vicenda, finita appunto sul tavolo della Prefettura prima e della Procura poi, con la magistratura che ha aperto un fascicolo sul caso, affidando le indagini ai carabinieri. 

I militari hanno già ascoltato il Sindaco ed il suo addetto stampa, procedendo poi con i vertici della Cpc e della Minosse presenti in aula Calamatta. 

]]>
15.08.2018
Incidente sulla A12, un ferito gravehttp://www.civonline.it/articolo/incidente-sulla-a12-un-ferito-graveSANTA MARINELLA -Incidente questo pomeriggio intorno alle 18 sulla A12 al km 41.700  (altezza svincolo S.Severa/S.Marinella) corsia nord per incidente stradale (probabile tamponamento), nell’ambito del quale sono rimaste coinvolte due autovetture (con a bordo 2 adulti su ogni autovettura) e un pulmino 9 posti (con a bordo 3 bambini e 4 adulti). Nell'incidente é rimasto ferito in maniera apparentemente grave una persona trasportata in eliambulanza presso un ospedale romano, gli altri occupanti in buone condizioni ma trasportati a scopo precauzionale presso l’ospedale S.Paolo di Civitavecchia. Sul posto anche i Vigili del fuoco di Civitavecchia che hanno messo in sicurezza l’area. LA12 è rimasta chiusa in entrambe i sensi di marcia per alcune ore fra gli svincoli di Civitavecchia Nord e S.Severa/S.Marinella.
Sul posto Polizia Stradale; 118 e elisoccorso.

]]>
14.08.2018
Ladispoli, via gli ultimi attendamenti dalle spiagge liberehttp://www.civonline.it/articolo/ladispoli-gli-ultimi-attendamenti-dalle-spiagge-libereLADISPOLI - Continua senza sota il controllo da parte degli uomini della Guardia Costiera di Ladispoli sulle spiaggie del litorale. Questa mattina sono infatti proseguiti i sopralluoghi sugli arenili liberi dove i militari hanno invitato i turisti che hanno occupato con le ultime tende riamaste dai festeggiamenti del 14 notto, di sgomberare le aree per permettere alla ditta Massimi di pulire le spiagge in vista dell'arrivo dei bagnanti. In particolar modo i sopralluoghi si sono concentrati sulla spiaggia antistante il covo, confinante con lo stabilimento la Baia. 
Già ieri sera, questo tratto di spiaggia, era un"sorvegliato speciale". Nonostante la pioggia, infatti, sono stati diversi i ragazzi che hanno "occupato" la zona con i loro attendamenti pronti al "tradizionale" falò. E sempre ieri sera, gli uomini della Guardia Costiera hanno invitato i ragazzi a desistere dall'idea.

]]>
15.08.2018
Un sabato all'insegna della tradizione con lo ''Spuntino''http://www.civonline.it/articolo/un-sabato-allinsegna-della-tradizione-con-lo-spuntinoTOLFA - A Tolfa sabato 18 agosto alle 17.30 nella Villa Comunale nuovo appuntamento con il tradizionale ''Spuntino''. La città collinare   ha sempre amato ed accolto generosamente i poeti e sempre si sono creati momenti in cui i poeti potevano declamare le loro poesie e gli amanti di tale arte al contempo potevano ascoltarli. Inizialmente c'era " la fraschetta" abitudine tolfetana di mettere una frasca fuori della porta dell'osteria per avvertire che si vendeva il proprio vino locale in modo da poter ospitare simpaticamente i seguaci della  metrica e della composizione in ottava, poi venne l'uso di raccogliersi nelle piazze improvvisando tra gli amici ''versi estemporanei'' ricchi di sensazioni che coinvolgevano i presenti. Per ultimo è nato il tradizionale ''Spuntino'': ciò avvenne nel 1971 e fu frutto della creatività, del sentimento e della passione di Finori (primo presidente del Circolo Poetico ''Bartolomeo Battilocchio'') insieme ad altri grandi poeti del tempo.

Gli anni passano ma "lo  Spuntino"  è sempre giovane ed è atteso  ogni  volta con le sue emozioni, con lo stesso trasporto che solo lui può offrire ai tolfetani e a coloro che per la prima volta, incuriositi, si avvicinano ai poeti a braccio ed al mondo della poesia . Anche quest'anno l'affascinante “miracolo” si ripeterà il 18 agosto alle 17.30 presso la Villa Comunale di Tolfa, sede scelta e preferita dai suoi fondatori che per primi hanno avuto fiducia nei sentimenti umani ed in quel mondo incantato e travolgente che ogni uomo racchiude dentro di se.

"Lo Spuntino fa parte della nostra storia, delle nostre tradizioni e delle nostre origini - spiega il sindaco Luigi Landi - per questo non possiamo dimenticare o tralasciare questa manifestazione". Sulla stessa linea il consigliere comunale Antonio Stefanini, il quale ha aggiunto "Si tratta non solo di un incontro poetico, ma anche di un avvenimento conviviale tra gli spettatori e coloro che con la poesia raccontano cantando e declamando il nostro territorio e le sue tradizioni". Il presidente del  circolo Battilocchio, Adele Natali conclude: "Non si trova spesso l'atmosfera prodotta in questo pomeriggio che ci riporta alla semplicità dei valori, alla scoperta conoscitiva delle cose che ci circondano scevre da tutte quelle insidie che offuscano ai nostri occhi  il senso della vita".    

]]>
15.08.2018
Ufficio tributi ad orario ridottohttp://www.civonline.it/articolo/ufficio-tributi-ad-orario-ridottoCIVITAVECCHIA - l'Ufficio Tributi del Pincio rimarrà chiuso al pubblico il giorno 16 agosto per elaborazione dei dati. Nei giorni 23 e 30 agosto verrà osservata la sola apertura mattutina. Pertanto l'utenza potrà accedere agli uffici esclusivamente dalle 9 alle 12.

]]>
15.08.2018
Campo di Mare, attenzione uomo in mare: ma è solo un falso allarmehttp://www.civonline.it/articolo/campo-di-mare-attenzione-uomo-mare-ma-e-solo-un-falso-allarmeCERVETERI - Due ore di ricerca per una bravata. E' quanto successo ieri sera a Campo di Mare. In tanti hanno infatti chiamato la sala operativa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia segnalando l'avvistamento di razzi rossi in mare (quelli utilizzati per le richieste di soccorso in mare). Subito è stato allertato il personale della Guardia Costiera di Ladispoli per le ricerche. Sul posto anche una motovedetta,  la CP891, per le ricerche. E così mentre la motovedetta perlustrava il mare, gli uomini a terra hanno iniziato a chiedere informazioni utili alle diverse persone presenti, ma nessuno a quanto pare sapeva nulla; fino a quando alcuni di loro hanno spiegato ai militari che quei razzi erano stati azionati da terra verso il mare.  Nessuna richiesta d'aiuto dunque. Versione confermata dal ritrovamento, dopo un'accurata ricerca sulla spiaggia e sulla battigia antistante l'Ocean Surf, di due contenitori di razzi rossi a paracadute già usati. 

]]>
15.08.2018
Acqua, Mecozzi all’attacco http://www.civonline.it/articolo/acqua-mecozzi-all-attaccoCIVITAVECCHIA - “Una crisi idrica che attanaglia diverse aree della città ormai in pianta stabile e la cosa peggiore è che il Sindaco Cozzolino continua a dire che questo anno la fornitura è doppia rispetto allo scorso anno e quindi non si capisce cosa determina questa situazione insostenibile per migliaia di cittadini. Ad aggravare la situazione ci si è messa un’ordinanza  di non portabilità tuttora vigente che non ne consente l'uso se non attraverso degli accorgimenti sanciti dalla ASL. Appare chiaro quali e quante siano le responsabilità del fatto e l'Amministrazione non ne è affatto esclusa perché il Sindaco Cozzolino è e resta il maggior responsabile della tutela della salute pubblica ed è lui che deve intervenire con tutti i mezzi che ha a disposizione per obbligare ACEA a porre fine a questa vicenda dai lati oscuri”. 

È critico il consigliere di opposizione Mirko Mecozzi, alla luce dei numerosi disagi vissuti dai cittadini. E ricorda che “Il Sindaco di Cerveteri Pascucci è riuscito a far aumentare da Acea la portata idrica per Campo di Mare dando soluzione - ha spiegato - ad una questione analoga a Civitavecchia, con l'unica differenza che lui ci è riuscito e Cozzolino ancora no. Acea adotta la medesima tattica dello scorso anno riducendo al lumicino le portate idriche nel fine settimana, perché deve garantire un afflusso idrico superiore alle utenze litoranea a Nord di Roma che proprio nel fine settimana vedono duplicare i cittadini che si affollano sulle spiagge romane e tutto a danno dei civitavecchiesi che riescono a respirare, si fa per dire, solo nei giorni infrasettimanali. Anche le manovre suggerite dai tecnici comunali, sempre che siamo messe in atto - ha aggiunto - hanno dato risultati deludenti ed allora ci si chiede, se le portate sono doppie rispetto allo scorso anno, che fine faccia l'acqua immessa in rete anche perché mi sembra di osservare che le perdite idriche al momento sono abbastanza contenute rispetto al recente passato. Il giochino di dare la responsabilità agli altri non regge più, le risposte serie il cittadino le pretende dal suo Sindaco, quello che hanno votato affinché guidasse la città in un percorso di crescita e non certo di involuzione, cosa invece che sta sotto gli occhi di tutti. Appare chiaro proprio agli occhi di tutti, che in questi ormai quasi 5 anni di mandato non è stato creato un sol posto di lavoro, si è invece incrementato, la disoccupazione, l'incertezza del futuro delle aziende storiche, il commercio in crisi, gli esercizi commerciali chiusi, le periferie abbandonate, la crisi idrica, l'acqua non potabile, le strade dissestate, i cimiteri esauriti, il verde pubblico malcurato, il trasporto pubblico mediocre, la qualità dell'aria mediocre/pessima, la mortalità ai primi posti a livello nazionale e chi più ne ha più ne metta. Un quadro desolante - ha concluso Mecozzi - che fa di questa Amministrazione, nonostante i buoni propositi, forse, una delle peggiori che la storia di Civitavecchia ricordi e pensare che solo pochi anni fa è stata considerata quella della svolta e del cambiamento, peccato però che lo abbia fatto soltanto in negativo”. 

]]>
14.08.2018
Maltempo, a Ladispoli tromba d'aria e forti piogge: diversi i disagihttp://www.civonline.it/articolo/maltempo-ladispoli-tromba-daria-e-forti-piogge-diversi-i-disagiLADISPOLI - C'era chi si stava già iniziando a godere una giornata di mare, sebbene il cielo fosse nuvoloso, quando hanno dovuto abbandonare la spiaggia velocemente a causa del forte maltempo che si è abbattuto sul litorale. In pochi minuti sulla città balneare si è abbattuta una forte bomba d'acqua, accompagnata da forti scariche elettriche e grandine, mentre al largo due trombe marine hanno fatto la loro apparizione generando il "fuggi fuggi" tra i bagnanti, fortunatamente senza alcuna conseguenza per loro. 

VIDEO

A non essere risparmiata nemmeno la vicina Cerveteri. A Marina di Cerveteri, in via Benedetto Marini un fulmine ha letteralmente spezzato un albero. 

]]>
14.08.2018
Autoarticolato si ribalta: Vigili del fuoco in azionehttp://www.civonline.it/articolo/autoarticolato-si-ribalta-vigili-del-fuoco-azioneCIVITAVECCHIA - I vigili del fuoco sono intervenuti attorno alle 11,50 sull’Aurelia, km 79,600 (zona casa di reclusione Borgata Aurelia) per incidente stradale, riguardante il ribaltamento di un autoarticolato. L’automezzo, trasportava rifiuti industriali non tossici proveniente da Malagrotta. L’autoarticolato si trovava su una fiancata, con la motrice che invadeva gran parte della carreggiata sud (direzione Roma) e con il serbatoio del gasolio che perdeva carburante. Il conducente trasportato per precauzione dal personale sanitario 118 presso l’ospedale S.Paolo, è stato dimesso dopo qualche ora.

Gli uomini della Bonifazi hanno messo in sicurezza l’automezzo e l’area e assistito il personale dell’impresa Grandi Sollevamenti e servizi di Cavallaro Raffaele, che ha provveduto al recupero del mezzo con l’ausilio di due autogrù.

Per consentire la rimozione del veicolo e del relativo semirimorchio in sicurezza, è stato interdetto per diverse ore il traffico in entrambe le direzioni sul tratto della S.S. 1 dal km 79,00 al km 80,00. Sul posto anche Polizia Locale; Polizia di Stato; ANAS e sicurezza ambientale. Nessun altro automezzo o persone coinvolte.

]]>
13.08.2018
Maltempo, annullato il concerto alla Marina in programma questa serahttp://www.civonline.it/articolo/maltempo-annullato-il-concerto-alla-marina-programma-questa-seraNiente eventi a Piazza della Vita questa sera. Il concerto di Guidolotti in programma proprio per questa sera è stato infatti annullato. La causa: le condizioni meteo avverse. "Il concerto in programma questa sera a piazza della Vita - si legge sul sito del Comune - facente parte del cartellone estivo degli eventi organizzati dal comune di Civitavecchia “La Vecchia Estate, sarà annullato per via delle condizioni meteo incerte e delle previsioni che non garantirebbero il regolare svolgimento della manifestazione in ottemperanza al rispetto delle norme di sicurezza a tutela di spettatori, artisti e staff".

]]>
14.08.2018
Presentata lunedì la squadra dell'Allumiere http://www.civonline.it/articolo/presentata-lunedi-la-squadra-dellallumiereLunedì pomeriggio nella piazzetta dell’Unione Sportiva è stata presentata ufficialmente la squadra e la dirigenza dell’Allumiere calcio ed è quindi partita la nuova ‘’Era Superchi’’. La massima carica della società biancazzurra è infatti Enrico Superchi, ex presidente della Cm Tolfallumiere; vice presidente Mauro Annibali. Uno dei pilastri e bandiere dell’Allumiere calcio, Giampiero Regnani, ha assunto il ruolo di direttore sportivo; segretario Marco Rossi. Numerosa la schiera dei consiglieri tra cui Carlo Amici, Danilo Sestili e molti ex giocatori biancocelesti. “La rosa dei dirigenti – spiega il presidente Enrico Superchi – non è chiusa perché il mio auspicio è che possano entrare in società altre persone innamorate dell’Allumiere calcio. Aspettiamo a braccia aperte sia i dirigenti della passata gestione che chiunque voglia mettersi in gioco”. Il presidente Superchi, visibilmente emozionato per questa nuova avventura, ha voluto ringraziare “i dirigenti uscenti, l’amministrazione comunale e tutti coloro che hanno sposato questo nuovo progetto”. Durante la presentazione erano presenti anche il sindaco Antonio Pasquini, il vicesindaco Manrico Brogi e il delegato allo Sport Gabriele Volpi che sono saliti sul palco e hanno espresso parole di elogio e di ringraziamento verso i dirigenti e i giocatori. Applausi poi per il nuovo tecnico della squadra Nico Rogai, uno tosto, grintoso e ‘’tignoso’’ come gli allumieraschi e che come i collinari non ama perdere. Rogai nel suo intervento tra l’altro ha spiegato: “Sono molto contento di essere approdato ad Allumiere con questa dirigenza e questo gruppo. A me non piace perdere e quindi chiedo ai ragazzi che in ogni partita diano il massimo. Non si fanno proclami e promesse. L’unica cosa certa è che ci impegneremo a far bene. Parlare di obiettivi ora è veramente prematuro”. Superchi ha ribadito la volontà di dare spazio ai giocatori di Allumiere e Tolfa ma abbiamo con noi anche giocatori di Civitavecchia. Tra i nostri obiettivi principali c’è quello di portare in campo e sugli spalti la gente di Allumiere e Tolfa”. Durante la presentazione Superchi e i suoi hanno espressamente spiegato: “Abbiamo scelto di presentare la squadra il 13 agosto èerchè è il compleanno del grande Riccardo Rinaldi che nel 1953 ha fondato l’Unione Sportiva. A lui il grazie nostro e di tutti gli sportivi di Allumiere”. Dal 22 agosto prossimo mister Rogai alla Cavaccia darà il via alla preparazione atletica in vista della stagione 2018-2019. Cresce quindi l’attesa in vista dell’ultima domenica di settembre, giorno in cui si alzerà il sipario sul campionato di prima categoria; per ora non si sa in quale girone sarà inserito l’Allumiere calcio.  Intanto è stato aperto il tesseramento e i fdirigenti invitano tutti a tesserarsi a da settembre a seguire sugli spalti la squadra negli impegni interni.

Il roster.

Portieri: Franco Smacchia e Manolo Rossi.

Difensori Mario Pacchiarotti, Giuseppe Del Frate, Antonio Superchi, Giampiero Olivetti, Gabriele Baffetti, Giordano Golino, Gianluigi Brunori, Luca Brodolini, Massimo Feuli

Centrocampisti: Giuseppe Testa, Damiano Testa, Dario Perfetti, Alessandro Fracassa, Alessio Alessio Caputo, Christian Cirotto, Gianluca Mocci, Marco Del Frate, Mauro Mosca, Diego Burattini, Nicholas Pinardi, Giovanni Superchi, Luca Vittori.

Attaccanti: Mirko Chima, Riccardo Cottuno, David Superchi, Mirko Piroli, Valerio Massi, Doriano Ricci e Federico Macchiola.  

  

]]>
15.08.2018
Nella RS:X brillano le stelle di Camboni e Benedettihttp://www.civonline.it/articolo/nella-rsx-brillano-le-stelle-di-camboni-e-benedettiSi è chiuso ieri ad Aarhus, in Danimarca, il campionato del mondo a classi unificate. Nella RS:X maschile brilla la stella di Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre), autore di una splendida Medal Race: fino all’ultimo traverso prima dell’arrivo era in testa, proprio sull’ultima boa un ingresso discutibile dell’inglese l’ha fatto chiudere in seconda posizione. Il civitavecchiese chiude così sesto in classifica generale ed è lui che ufficialmente qualifica l’Italia per la classe delle tavole a vela maschili ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Bene anche l’altro atleta made in Lni Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza), ottavo in classifica generale con un settimo posto nella Medal, nonostante avesse girato primo la prima bolina.

]]>
13.08.2018
La Cestistica Civitavecchia punta tutto sul made in Italyhttp://www.civonline.it/articolo/la-cestistica-civitavecchia-punta-tutto-sul-made-italyLa Cestistica Civitavecchia ha da poco chiuso il mercato e il lavoro della dirigenza è stato chirurgico. I vertici rossoneri hanno infatti accontentato il tecnico Lorenzo Cecchini, ovviamente nei limiti del budget a disposizione. Chi è andato via è stato rimpiazzato e il bagaglio tecnico è rimasto invariato se non incrementato, tre su quattro dei nuovi arrivati sono italiani, tutti giovani con tanta voglia di emergere e fare bene in questa competitiva serie C Gold, che aprirà i battenti il 29 settembre alle 19 sul campo dell’HSC Roma, dove nell’opening day la Stemar 90 affronterà il Grottaferrata.
Jonathan Foulds, 24 anni, ala grande di 1,96 metri, un 4-3 veloce e fisico che sa difendere e tirare da tre; Sebastiano Manetti, 24 anni, lungo di 2 metri, giocatore duttile che può giocare sia da 4 che da 5 con una già discreta esperienza cestistica nonostante la giovane età; Lucio Gattesco, 25 anni, centro di 2,03 metri, un pivot capace di farsi sentire in difesa e dare profondità all’attacco; Matteo Di Grisostomo, 22 anni, play guardia, giocatore da 19 di media a partita in C Silver.
Eccoli i quattro volti nuovi che andranno ad unirsi allo zoccolo duro della Cestistica made in Civitavecchia formato da Campogiani, Gianvincenzi, Bezzi, Spada, Bottone e Bencini.
Analizzando le caratteristiche del roster rossonero sembra evidente l’obiettivo di coach Lorenzo Cecchini: avere a disposizione una squadra che sappia correre ma allo stesso tempo, come ha ripetuto più volte il tecnico in questi anni, che sappia soprattutto pensare.

]]>
11.08.2018
Csl Soccer, ottimo il test col Montaltohttp://www.civonline.it/articolo/csl-soccer-ottimo-il-test-col-montaltodi MATTEO CECCACCI

Si è giocata giovedì scorso la seconda amichevole stagionale della Csl soccer di patron Vitaliano Villotti che ha visto la rosa di mister Daniele Fracassa impattare a reti bianche il match con il Montalto di Nicola Salipante. Al Dlf la squadra di casa cambia del tutto assetto in confronto alla partita con il Civitavecchia; Fracassa opta per il 4-3-1-2 invece del solito 4-2-3-1 (formazione molto quotata per il campionato), con Del Duchetto tra i pali, in difesa il ‘00 De Fazi a sinistra, Bresciani e Gibaldo centrali e Marcoaldi a destra, a centrocampo Trebisondi esterno sinistro, centrale il ‘99 De Felici e Carru sulla fascia destra, trequartista il ‘99 Gaudenzi dietro alle due uniche punte Spirito e il ‘98 Castagnola. Una partita molto equilibrata, giocata soprattutto sul piano della qualità. Molto buone le sensazioni da parte dei dirigenti di entrambe le compagini sugli under, in particolare quelli della Csl, anche se anche i civitavecchiesi in maglia gialloblu (De Carli e De Santis) hanno dimostrato di essere in forma in vista del prossimo campionato di Eccellenza che prenderà inizio domenica 2 settembre. Per la Csl c’è stato anche l’esordio del bomber Carmine Gaeta che, iniziando in ritardo la preparazione atletica per motivi di lavoro, è subentrato a 20’ dal termine. Assente per un piccolo affaticamento muscolare il centravanti Saraceno. Il ds Daniel D’Aponte: «Buona prova, sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi».

]]>
11.08.2018
Emanuele Sacco vola in Ucraina: ''Noi giovani talenti costretti ad emigrare''http://www.civonline.it/articolo/emanuele-sacco-vola-ucraina-noi-giovani-talenti-costretti-ad-emigraredi MATTEO CECCACCI

«Attualmente il calcio è un gioco di sponsor e non è più lo sport più bello del mondo». Così il talento civitavecchiese classe 1997 Emanuele Sacco commenta la situazione di oggi del calcio locale. Parole molte forti e dure, ma allo stesso tempo sincere. Lo sfogo di Sacco rappresenta il pensiero di centinaia di calciatori che al momento sono arrabbiati, furibondi e soprattutto delusi dal brutto spettacolo che oggi giorno la Civitavecchia sportiva dal punto di vista calcistico offre. Il bomber, il 28 agosto partirà alla volta dell’Ucraina per disputare il campionato con una squadra di serie A, dopo l’esperienza biennale vissuta in Polonia con una squadra di terza divisione e le due settimane inglesi a Gillingham. L’ex Civitavecchia Calcio e Santa Marinella, però, è molto arrabbiato e scandalizzato dal contesto reale cittadino: «È ignobile - spiega Lele Sacco - constatare tanta indecenza all’interno delle società civitavecchiesi. È inammissibile che girano sempre gli stessi calciatori e allenatori, non dando così spazio ai giovani talenti locali, preferendo addirittura pescare fuori città. Mi hanno negato anche di svolgere la preparazione e quindi mi sono trovato nuovamente costretto ad emigrare all’estero. Sono avvilito».

]]>
11.08.2018