GIOVEDì 21 Novembre 2019 - Aggiornato alle 22:47

Home » » Vertenza Piave, prosegue lo sciopero

 

Vertenza Piave, prosegue lo sciopero

Dopo l’incontro di questa mattina tra sindacato, società Ecolux ed amministrazione della caserma Piave, privo di novità positive per le lavoratrici del settore pulizie, la Filcams Cgil ha deciso di proseguire anche domani e venerdì nello sciopero di fronte alla struttura. «Ribadendo la necessità della revoca dell’appalto - hanno spiegato - attendiamo l’intervento del Prefetto».

Intanto, sulla vicenda, si registrano diversi interventi.

Rifondazione Comunista attraverso i suoi due consiglieri comunali Daniele Perello e Gino De Paolis "dimostra tutta la propria solidarietà. Già l'anno scorso sia attraverso il consiglio Comunale,che attraverso i mezzi stampa, il partito si era impegnato in questo progetto ma il ricambio annuale dell'appalto con dei prezzi sempre più a ribasso creano un problema sociale costante dove a rimetterci sono sempre i lavoratori".

"Mi sento particolarmente coinvolto in quanto lavorando anche io nell'esercito vedo davanti ai miei occhi ogni anno il ripetersi di questa situazione insostenibile",commenta De Paolis, "e assieme a tutto il Partito auspico un miglioramento anche della situazione nazionale per il rispetto dei diritti dei lavoratori e delle norme contrattuali".

"Questa situazione ci mostra sempre più la tragedia della precarietà dell'attuale mercato del lavoro che rende instabile e senza futuro non solo il lavoratore ma tutta la sua famiglia,e da lavoratore precario spero che questo Governo faccia qualcosa di concreto prendendo una posizione ferma contro questa realtà che è il malessere dei nostri anni,perchè in una società civile nell'anno 2007 è impossibile che si ripetano fatti in cui il lavoratore ha solamente doveri e mai un diritto",commenta Perello augurandosi assieme al suo collega che la situazione di questi lavoratori si risolva il prima possibile e dando la loro totale disponibilità per qualunque evenienza.

"Sono ben tre giorni - si legge invece in una nota del Nodo Ambientalista della Sinistra Europea, che a Civitavecchia fa riferimento, tra gli altri, all'ex consigliere comunale del Prc Simona Ricotti - che le lavoratrici e i lavoratori del pulimento della caserma Piave sono in sciopero e, nonostante le sollecitazioni politiche e sindacali indirizzate all’Amministrazione Comunale, e al Sindaco in particolare, nessuno si è degnato né di dire una parola, né tantomeno di recarsi dalle lavoratrici per sentire le loro ragioni. Decine di lavoratori e lavoratrici sono in balia di una precarietà che non lascia alternative che subire ricatti e scaricabarile, che continuano a susseguirsi (sono in stato di agitazione anche le lavoratrici della caserma d’Avanzo ed alcune di Villa Santina), ed anzi rischiano di incrementarsi, per la totale latitanza dell’ente locale. Ribadiamo la necessità che, nel settore degli appalti, il Comune, in collaborazione con le OO.SS., si faccia promotore di un protocollo d’intesa, o atto similare, con enti pubblici e privati, che garantisca, come d’altronde già previsto nei CCNL, continuità lavorativa e salariale alle centinaia di lavoratori del settore. Le norme, pur esistendo, hanno bisogno di qualcuno che le faccia rispettare e, nella fattispecie, il Comune ha il dovere di tutelare i propri cittadini".

(08 Ago 2007 - Ore 19:39)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy