MERCOLEDì 18 Luglio 2018 - Aggiornato alle 23:50

Home » » Vecchia: ci pensa Nencione

 

Vecchia: ci pensa Nencione

CALCIO, ECCELLENZA. Il portiere decisivo con le sue parate nell’ultima partita. L’estremo difensore prima si supera respingendo un calcio di rigore e poi resiste all’assedio nel finale. Il nerazzurro: «Una grande soddisfazione per me e per la squadra. I nostri giovani promettono bene». Intanto è caccia al nuovo bomber: in prova c’è Francesco Figliomeni

di GIAMMARCO MORGI

Una vittoria nella prima gara del 2018 era il miglior modo di riprendere il campionato di Eccellenza laziale girone A per il Civitavecchia Calcio 1920 e, oltre ad una bella prestazione di squadra che è valsa il 3-1 sul campo del Città di Ciampino, a rendersi decisivo per il successo nerazzurro è stato anche il portiere Maurizio Nencione.
L’estremo difensore nerazzurro è stato autore di una parata incredibile sul secondo rigore assegnato ai padroni di casa e, oltre ai diversi interventi nel finale di gara che hanno salvato il risultato. 
«Una grande soddisfazione - commenta l’estremo difensore nerazzurro - per me, ma soprattutto per la squadra. Siamo riusciti a conquistare un successo importantissimo, nonostante gli sfavori del pronostico, grazie ad una prestazione maiuscola di tutta la squadra. Siamo un gruppo composto in gran parte da giovani e questo è sicuramente un aspetto positivo per la crescita del movimento giovanile del Civitavecchia Calcio. Lavorare con così tanti ragazzi non è facile, ma è sicuramente bello. Ci vuole pazienza e passione per capire quando hanno bisogno di incoraggiamento e quando devono essere bacchettati, ma devo dire che i ragazzi nerazzurri promettono molto bene per il futuro».

Caccia al nuovo bomber nerazzurro: in prova c’è Francesco Figliomeni

Come noto da diverso tempo il Civitavecchia Calcio 1920 è a caccia di un finalizzatore d’area, oltre che di un esterno d’attacco, e da oggi in prova al Fattori c’è un attaccante che potrebbe essere il nuovo bomber nerazzurro. Si tratta di Francesco Figliomeni, attaccante classe ‘94 che può giocare sia da prima che da seconda punta. Di origini siciliane e con un passato anche tra le fila del Gaeta, nel girone B dell’Eccellenza laziale, il giocatore è attualmente sotto l’occhio attento del tecnico Ugo Fronti, al quale spetterà l’ultima parola dopo aver analizzato l’attaccante in allenamento. Se Figliomeni riceverà l’ok del tecnico nerazzurro starà ai dirigenti trovare l’eventuale accrodo con i giocatori.

(09 Gen 2018 - Ore 20:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy