VENERDì 14 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 21:41

Home » » Una manifestazione contro il fascismo

 

Una manifestazione contro il fascismo

Domani alle 18 a viale Garibaldi un presidio a partire dalle 18 contro l’apertura della sede locale di Casa pound Italia in via Trieste alle 19 alla presenza del segretario nazionale Di Stefano. Bruni: "Vogliamo difendere la storia di questo territorio. Anche a Civitavecchia c’è chi ha lottato e sofferto per la Costituzione"

CIVITAVECCHIA - Una manifestazione pacifica a viale Garibaldi contro ogni forma di fascismo, a difesa della Costituzione nata dalla Resistenza e del principio democratico. L’appuntamento è domani alle 18, proprio sotto la statua dell’eroe dei due mondi, Giuseppe Garibaldi. Una manifestazione nata in contrapposizione all’inaugurazione della nuova sede di Casapound Italia a Civitavecchia, in via Trieste 36, alle 19 a cui prenderà parte anche il segretario nazionale Simone Di Stefano e di Mauro Antonini, responsabile Regione Lazio.

«Sarà un presidio fisso - ha spiegato il rappresentante del Comitato antifascista territoriale locale Giordano Luciani - la nostra sarà una manifestazione a difesa dell’antifascismo, della Costituzione e della resistenza. Siamo dell’idea che l’arte e la conoscenza possano arginare xenofobia e intolleranza. Ci saranno musica, poeti, artisti, verranno letti brani dell’antifascismo e intrattenimento per bambini. Sarà una vera e propria festa. Inoltre - ha sottolineato - predisporremo un servizio d’ordine interno per maggior garanzia di tutti. Hanno aderito in molti a questa festa della democrazia e dell’antifascismo».

La manifestazione ha il patrocinio della Anpi. Valerio Bruni, responsabile Anpi - comitato provinciale di Roma, ha ribadito la missione dell’associazione: «Vogliamo difendere - ha detto - la costituzione repubblicana. Vogliamo scendere in piazza per difendere la storia di questo territorio. Anche a Civitavecchia c’è chi ha lottato e ha sofferto per la nascita della Costituzione. Alla manifestazione parteciperanno Anpi, Cgil, l’Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti e Opera nomadi. Lo spirito è unitario - ha concluso - non è un punto di arrivo ma di partenza. Anche a Civitavecchia apriremo una sezione dell’Anpi». Coinvolti anche i più giovani «I ragazzi di Potere al popolo - ha spiegato Luciani - hanno contribuito fattivamente all’organizzazione». Anche il rappresentante di Onda popolare Simone Giaconi ha ribadito lo spirito dell’iniziativa: «Siamo ben felici di fare questa festa».    

(27 Set 2018 - Ore 19:32)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy