Home » Tradizioni popolari in primo piano

 

Tradizioni popolari in primo piano

Prende il via domani la VIII edizione della Festa della Radica, evento organizzato con il patrocinio della Regione

TOLFA – In arrivo a Tolfa un weekend imperdibile all’insegna del divertimento e della riscoperta delle tradizioni e delle proprie radici. Il Comune di Tolfa, con l’associazione culturale ‘‘Generatio 90’’ col patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e in collaborazione con il Circolo Poetico B. Battilocchio, l’Agraria di Tolfa e la Comunità Montana Monti della Tolfa con la partecipazione di associazioni no profit del territorio darà vita sabato e domenica alla VIII edizione della imperdibile ‘‘Festa delle Tradizioni Popolari – La Radica’’, un evento per il rilancio delle tradizioni popolari di Tolfa. E’ quindi in arrivo una duegiorni da vivere in un agorà all’insegna di giochi popolari antichi, esibizione di gruppi musicali popolari; non mancherà lo svolgimento della gara di pesca per bambini nella villa comunale del paese e l’esibizione dei poeti in ottava rima provenienti da tutto il litorale romano. C’è grande attesa poi per la Fiera delle Tradizioni, cioè del mercato espositivo di artigianato, all’interno della quale si svolgerà una gara di ‘‘tiro alla fune intercomunale’’. Durante tutta la durata dell’evento, poi, verranno esposte immagini fotografiche del territorio e delle tradizioni “atte a sensibilizzare sia i partecipanti – spiega il consigliere comunale Antonio Stefanini promotore fra gli altri della Radica - che gli spettatori alla riscoperta e al mantenimento delle nostre radici culturali”. La festa inizierà nella mattinata di sabato 14 settembre alle ore 10 nella Villa Comunale con una gara di pesca per i bambini; dal pomeriggio di sabato e fino a domenica sera l’evento si svolgerà su via Roma, via Sant’Antonio, p.zza Sant’Antonio, P.zza Diaz e p.zza G.Colelli. Nel dettaglio il programma di sabato prevede: alle 10 nella Villa Comunale la gara di Pesca; dalle 16 a piazza A. Diaz si svolgeranno i giochi popolari; alle 17 a via Roma Laboratori/pista mini moto e Maggerini; alle 17.30 sempre a via Roma ‘‘Banno è Morto Nino’’; alle 18.30 seguirà la parata dei Bersaglieri. Alle 20 in piazza Diaz cena conviviale e dalle 21 seguirà il live di Emilio Stella. Domenica mattina la giornata comincerà con la messa alle 8.30 in piazza Diaz; alle 10 torneo di pallavolo, caccia al tesoro, giochi popolari, tennis, giochi di Spade Medioevali. Poi si proseguirà nel pomeriggio alle 16 su via Roma con laboratori vari, giochi di Spade Medioevali, balli e musica popolare, balli country e Ludobus; alla stessa ora ma in piazza Diaz (p.zza del Prato) Giochi popolari: alle 16.30 la Processione ‘‘E’ Morto Nino’’ e sfilata di apertura del Torneo Intercomunale del Tiro alla Fune. Alle 17.30 spettacolo di poesia estemporanea e musica popolare. Sabato e domenica, poi, in via Roma ci sarà la Fiera delle Tradizioni e in via S’Antonio esposizioni artistiche. Domenica, durante lo svolgimento della gara intercomunale del tiro alla fune, saranno presenti istituzioni dei Comuni che hanno aderito a questa competizione: “Finora – prosegue Antonio Stefanini - abbiamo avuto la conferma della presenza dei Comuni di Ladispoli, Formello, Palestrina, Artena, Campagnano di Roma, Civitavecchia, Comunita Montana Tolfa Allumiere; siamo in attesa invece della conferma dai Comuni di Oriolo, Canale Monterano e Vejano; sarà presente anche il vice presidente del Consiglio Regionale Devid Porrello. Le scenografie e l'allestimento sono state effettuate dal Circolo Poetico B.Battilocchio. Quest'anno anziché il tema dei cavalli scelto nell'anno passato, l'attenzione è stata rivolta alle farfalle e alle altalene in legno dai colori sgargianti e vivi che arricchiscono il tutto recando una nota di allegria e di gioiosità. “Una scenografia – spiega la presidente del Circolo Poetico Battilocchio , Adele Natali - studiata nel dettaglio e composta da allestimenti a terra e in aria che racconta il mondo contadino e la bellezza della natura. Il tulle di svariati colori che abbiamo utilizzato contribuisce a rendere impalpabile ed appariscente queste decorazioni. A completamento di ciò c’è l'applicazione di piante erbacee quali la cipolla, l'aglio, il peperoncino e di piante rampicanti quali l'edera che con le sue particolari foglie riesce ad avvolgere pienamente lo spazio dove è collocato mentre i fiori realizzati in carta e in altro materiale ravvivano maggiormente l'atmosfera; poi ci sono gli spaventapasseri e i cavalli, le erbe aromatiche ed elementi scaramantici come il ferro di cavallo e il peperoncino che richiamano il tema scherzoso e burlesco della manifestazione”. Si ringrazia per la collaborazione, il Circolo poetico Bartolomeo Battilochio, Rosendhal, Tolfa Volley asd , l’associazione Catapulta, banda G. Verdi, circolo Arci San Gordiano, laghi Albatros, Clik, La Filastrocca, M.C.Motorecing Tolfa, il Tennis Club Monti della Tolfa, tutti gli esercizi commerciali e un ulteriore ringraziamento a quegli esercizi commerciali che svolgeranno laboratori didattici. 
 

(13 Set 2019 - Ore 07:33)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy