LUNEDì 23 Settembre 2019 - Aggiornato alle 16:04

Home » » Tra terra e mare, stasera alla Torre di Dante si parla di ingegneria marittima

 

Tra terra e mare, stasera alla Torre di Dante si parla di ingegneria marittima

TARQUINIA - Nuovo appuntamento con “Tra Terra e Mare”, il fortunato ciclo di conferenze di archeologia subacquea promosso dalla STAS con il sostegno del MIBAC e della ASD Assonautica di Tarquinia “G. Maffei”,  oggi giovedì 08 agosto, alle ore 21.30, nella Lizza della Torre di Dante con Luca Lanteri, docente all’Università degli Studi della Tuscia.
Stavolta si parlerà di un’opera di ingegneria marittima che ha pochi eguali nel mondo antico "Il porto di Miseno. Indagini di archeologia sottomarina".

Il "Sinus Militum" dei Romani, era un porto naturale nel golfo di Napoli, all'interno di un antico cratere vulcanico, ebbe un'importanza fondamentale per l'Impero, in quanto ospitò per  cinque secoli la potente flotta navale romana, la "Classis Praetoria Misenensis", istituita da Augusto nel 27 a.C., grazie al genio strategico di Marco Vipsanio Agrippa, con il compito di sorvegliare la parte occidentale del Mediterraneo.

Un porto capace di contenere 250 navi con un equipaggio di 10.000 tra legionari e ausiliari, da dove nel 79 d.C. partirono i primi soccorsi per Pompei, Stabia ed Ercolano duramente colpite dall’eruzione del Vesuvio. Ebbe alcuni distaccamenti nei principali porti dell'Impero, come ad esempio nella vicina Centumcellae (Civitavecchia).

Il complesso portuale era articolato in darsene, moli e banchine realizzate anche in mare aperto sfruttando audaci soluzioni tecniche e ingegneristiche. Gli imponenti resti di questa incredibile opera, come avremo modo di vedere, giacciono oggi sommersi presso Capo Miseno, all’estremità occidentale del Golfo di Pozzuoli, in una zona, quella dei Campi Flegrei, colpita da fenomeni di bradisismo che sin dall’epoca romana hanno provocato la sommersione di ampie fasce di litorale, rendendo oltremodo difficile la ricostruzione dell’antica conformazione topografica.


 

(08 Ago 2019 - Ore 15:37)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy