Home » » Torna la piaga delle perdite idriche

 

Torna la piaga delle perdite idriche

Situazione fuori controllo con segnalazioni che arrivano da ogni parte della città. Da via Montegrappa, via Colle degli Ulivi, via dei Padri domenicani, Boccelle a via Bramante

CIVITAVECCHIA - Torna la piaga delle perdite idriche. Nei giorni scorsi sono state diverse le segnalazioni tra via Montegrappa, via Colle degli Ulivi, via dei Padri domenicani, Boccelle e altre zone ma quella che insiste da circa dieci giorni tra via Bramante e via del Bricchetto è tra le peggiori.

Anche il vice coordinatore locale di Forza Italia Giancarlo Frascarelli torna ad accogliere l’appello di un residente, dopo l’intervento di Emanuela Mari (FI), e riporta l’attenzione sulla perdita che si sta trasformando in un laghetto di acqua melmosa e stagnante.

Una situazione indecorosa che mette in difficoltà i cittadini perché, come evidenziato dall’azzurro, la perdita ha invaso anche il passaggio pedonale. (agg. 12/09 ore 14.52) segue

PERDITE ANCHE IN VIA MONTEGRAPPA. Stessa cosa per quella di via Montegrappa che da circa dieci giorni lascia scorrere indisturbati litri su litri d’acqua in una zona centralissima. Una beffa visti i disagi subiti dai cittadini sul fronte idrico nei giorni scorsi, con interi quartieri a secco, come San Liborio senza acqua da venerdì fino alla tarda serata di domenica.

Una situazione esasperante, considerati i problemi che si vengono a creare con le numerose perdite sparse per tutta la città che rendono l’asfalto scivoloso.

La preoccupazione è che si ripeta una situazione simile a quella dello scorso inverno quando alcuni incidenti sono stati causati proprio dalle numerose perdite idriche, con l’acqua ghiacciata.

Certo le basse temperature sono lontane ma visti i tempi solitamente impiegati per entrare in azione qualche domanda sorge spontanea. Come ricordato dallo stesso assessore ai Lavori pubblici Alessandro Ceccarelli, e da attivisti da social e ultras a Cinque stelle, la riparazione delle perdite idriche spetterebbe ad Acea da quando ha preso in gestione il servizio idrico cittadino.(agg. 12/09 ore 15.20)

IL COMMENTO DI MARI. D’altronde però, come ha sottolineato proprio il vice coordinatore locale azzurro Mari: «Dopo aver adottato la tattica ‘‘È tutta colpa di Acea’’, certificata da una mail inviata ad un cittadino che aveva effettuato la segnalazione, mi vedo costretta a ricordare all’amministrazione comunale  e al  Sindaco in persona, che sono i primi responsabili  sia in sede civile che penale della sicurezza dei cittadini».

Così anche Frascarelli si rivolge al primo cittadino, all’assessore Ceccarelli e al comandante della Polizia locale, invitandoli ad un sopralluogo dell’area per verificare le difficoltà i disagi oggettivi e quotidiani dei residenti della zona. (agg. 12/09 ore 16)

(12 Set 2018 - Ore 14:52)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy