LUNEDì 19 Agosto 2019 - Aggiornato alle 20:35

Home » » Torino, spaccio al Valentino: sei arresti in poche ore

 

Torino, spaccio al Valentino: sei arresti in poche ore

TORINO - Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati connessi allo spaccio di sostanza stupefacenti, disposti dal Questore, Francesco Messina, hanno arrestato sei persone nel giro di poche ore in distinti interventi di Polizia che erano soliti stazionare nel parco del Valentino in attesa di acquirenti. Nel pomeriggio di venerdì tre di questi erano sulla cosiddetta collinetta del parco mentre un quarto passeggiava nel prato come se volesse prendere contatti con gli acquirenti. Difatti, poco dopo, gli operatori notavano il primo scambio: l’uomo nel prato “agganciava” l’acquirente, contrattava la vendita e poi si avvicinava agli altri dai quali recuperava lo stupefacente. Dopo la seconda negoziazione gli agenti fermavano i quattro pusher e i due clienti venivano sanzionati amministrativamente per la detenzione dello stupefacente. Gli arrestati, due ragazzi del Mali, un senegalese e un gambiano, tutti irregolari sul Territorio Nazionale e, tre su quattro, con precedenti specifici, venivano trovati in possesso di diversi grammi di cocaina e marijuana nonché di denaro contante.

 

DURANTE L’INSEGUIMENTO TENTA DI DISFARSI DELLA DROGA


Nella serata dello stesso giorno veniva fermato anche un cittadino senegalese di 30 anni che alla vista degli agenti si era dato a repentina fuga tra corso Marconi e le vie Madama Cristina e Pellico. Durante l’inseguimento aveva tentato di disfarsi di un sacchetto contenente sostanza stupefacente già suddivisa in dosi. Si trattava di una decina di involucri di cocaina. (Agg.19/3 ore 19,31)


COLPITO ANCHE DA DIVIETO DI DIMORA


Dopo poche ore gli agenti della Squadra Volante arrestavano in corso Massimo d’Azeglio un 22enne del Gambia. L’uomo, quando i poliziotti lo hanno notato si trovava sdraiato su una panchina adiacente un noto locale della zona. Improvvisamente, senza apparente motivo, si alzava e recuperava da alcuni cespugli un sacchetto dal quale estraeva un involucro che cedeva ad una persona che sopraggiungeva. Si trattava di marijuana. Il 22 enne risultava anche gravato dal Divieto di Dimora nel comune di Torino.  (Agg.19/3 ore 19,36)

(19 Mar 2019 - Ore 19:25)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy