LUNEDì 15 Luglio 2019 - Aggiornato alle 20:55

Home » » Terme, Tidei: "I rischi sono enormi"

 

Terme, Tidei: "I rischi sono enormi"

L’esponente del Pd: "Assurdo trivellare sullo stesso bacino minerario. Così si manda in fumo l’investimento". L’ex sindaco attacca Cozzolino: tutela l’interesse privato

CIVITAVECCHIA - «Leggendo la replica scomposta del Sindaco sulla questione Terme, non sappiamo più se Cozzolino si rende conto di quello che dice. Cozzolino ha finalmente ammesso di essere favorevole alle iniziative imprenditoriali private e di tutelarle, anche se queste – aggiungiamo noi – travolgono l’interesse pubblico e dei cittadini civitavecchiesi. Una dichiarazione che, in altri tempi, avrebbe fatto sobbalzare sulla sedia. Una dichiarazione per la quale si sarebbero subito chieste le dimissioni di Sindaco e Giunta. Ma ormai siamo assuefatti a tutto». È quanto afferma l’esponente del Partito democratico Pietro Tidei, intervenendo sulla vicenda delle perforazioni in zona termale. (agg. 23/11 ore 9.43) segue

"COZZOLINO NON HA FATTO NULLA PER QUATTRO ANNI E MEZZO". "Che la Giunta abbia sempre tutelato gli interessi privati di pochi a discapito dei cittadini, lo sapevamo già – si legge nella nota - lo ha fatto con Enel, lo ha fatto con il forno crematorio. Sulla questione Terme una ulteriore riflessione però si impone: Cozzolino – spiega Tidei - ha avuto l’opportunità che nessuno altro aveva avuto prima. Il Comune è rientrato, infatti, nella disponibilità delle aree sulle quali, le giunte precedenti, grazie a finanziamenti di origine comunitaria, avevano sviluppato enormi investimenti per sviluppare un comparto termale a “trazione” pubblica. Cozzolino – prosegue la nota - dinnanzi alla opportunità di completare il progetto – bloccato per anni per le note vicende giudiziarie – non ha fatto niente di niente per quattro anni e mezzo.  E adesso la soluzione è affidare l’iniziativa a dei privati?  Ma soprattutto viene da chiedersi, come sia venuto in mente a Cozzolino, a poche settimane dalla sua sostituzione, di autorizzare trivellazioni e scavi sullo stesso bacino minerario sul quale tale intervento è già stato fatto, proprio con i finanziamenti europei». (agg. 23/11 ore 10.40)

"AFFIDAMENTO A PRIVATI ANZICHE' IL COMPLETAMENTO DELLE TERME PUBBLICHE". «Invece di completare le terme pubbliche per i cittadini – dichiara ancora Pietro Tidei -  il Sindaco affida una iniziativa senza senso a dei privati.  I rischi sono enormi perché oltre a porre in essere scavi e trivellazioni già fatte, si rischia di compromettere e mandare all’aria quel poco (o tanto) che della iniziativa termale si è fatto. Perché i privati devono trivellare di nuovo, sullo stesso bacino minerario mandando in fumo di fatto l’investimento pubblico?  Questa è la domanda a cui non troviamo una risposta, domanda che dovrebbero porsi anche gli organi di controllo (Corte dei Conti, Procura, ecc.), di cui auspichiamo un pronto intervento. Abbiamo capito che Cozzolino preferisce tutelare l’interesse privato rispetto a quello pubblico – conclude il dem - ma che addirittura per farlo crei un danno alla comunità, appare francamente eccessivo. Per fortuna questo “strazio” è giunto al termine.  Mai come in questa occasione, infatti, la sostituzione del Sindaco è ormai cosa certa.  Tra qualche settimana, spetterà alle forze democratiche far tornare a prevalere l’interesse pubblico dei cittadini su quello dei privati, a cui Cozzolino dice di tenere tanto».(Agg. 23/11 ore 11)

(23 Nov 2018 - Ore 09:43)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy