MERCOLEDì 19 Giugno 2019 - Aggiornato alle 21:10

Home » » Tarquinia, torna il concorso fotografico “Emilio Valerioti”

 

Tarquinia, torna il concorso fotografico “Emilio Valerioti”

Ogni partecipante potrà inviare entro il 7 marzo tre immagini fra i quattro  temi scelti: “Il canto del mare”, “ritratti”, “il meglio della natura”, “foto-racconta una città”. L’organizzatrice del memorial Maria Antonietta Valerioti: “L’unica regola è prendere in mano una macchinetta per fotografare quello che emoziona”

TARQUINIA - È il concorso fotografico per eccellenza di Tarquinia. La manifestazione dedicata a una persona che ha fatto della fotografia un’arte. Torna il memorial “Emilio Valerioti”, che giunge quest’anno alla decima edizione, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e in collaborazione con le associazioni DotRaw e Viva Tarquinia.

“Siamo partiti dieci anni fa – dice Maria Antonietta Valerioti, figlia di Emilio e organizzatrice della manifestazione –. Da allora ho visto centinaia di immagini, che mi hanno lasciato un ricordo o un qualcosa di bello da raccontare. Hanno partecipato professionisti, appassionati e anche persone che si erano avvicinate da poco al mondo della fotografia. Il concorso è aperto a tutti. L’unica regola è prendere in mano una macchinetta per fotografare quello che emoziona”.

Sono quattro i temi scelti per il concorso. “Il canto del mare”, “ritratti”, “il meglio della natura”, “foto-racconta una città”. “Quello de “il canto del mare” mi è stato suggerito dall’Assonautica, che sostiene il concorso e ringrazio – afferma l’organizzatrice del concorso -. Il mare, poi, è un elemento imprescindibile dell’identità culturale di Tarquinia e del nostro territorio. Le altre categorie danno la più ampia libertà. Possono essere scatti fatti a persone, animali, paesaggi, scorci della nostra o di altre città. Insomma il mondo che ci circonda”.

Ogni partecipante potrà proporre fino a tre foto, anche per categorie diverse, nel formato 20x30cm, da spedire o portare a Foto Ottica Valerioti (corso Vittorio Emanuele n. 7) entro e non oltre il 7 marzo.

“Tutte le foto saranno esposte in una mostra – conclude Valerioti –. Le più belle, tra le varie categorie, saranno scelte da una giuria composta dalIa fotografa Francesca Mauri, dalla pittrice Barbara Mellace, dal coreografo Antonio Natali, dallo stilista Roberto Prili di Rado, dal giornalista Fabrizio Ercolani e dal presidente dell'associazione fotografica DotRaw Tiziano Crescia. Ci sarà anche un vincitore votato dalle persone che visiteranno l’esposizione”. Per informazioni è possibile chiamare lo 0766 840848 o scrivere a otticavalerioti@gmail.com.

(07 Feb 2019 - Ore 15:14)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy