Home » » Tarquinia, ripulita l’area della Civita

 

Tarquinia, ripulita l’area della Civita

TARQUINIA - “Cartelli spaccati, staccionate divelte, tavoli rotti, secchioni traboccanti di buste e, per concludere il quadro in bellezza, rifiuti ovunque, in uno scenario di degrado senza precedenti: é questa la situazione in cui la Civita ha visto concludersi questo indegno 2017”. La denuncia è del gruppo “Tarquinia nel cuore” che lancia l’allarme sul degrado alla Civita e plaude al lavoro di ripulitura eseguito ieri, primo gennaio.

“Ció  che é peggio é che non si tratta di una storia nuova: - afferma Alessio Gambetti -  il degrado della zona é stato giá pubblicamente denunciato il 30 luglio, il 7 ottobre, l'8 novembre 2017... ma a quanto pare queste grida non sono servite a smuovere chi di dovere, ed il menefreghismo verso la situazione in cui versa il luogo simbolo della nostra storia continua a farla da padrone”.

“A seguito dell'ultimo sopralluogo in zona, - denunciano dal gruppo -  é stata riscontrata una situazione addirittura peggiore rispetto ai mesi scorsi: dai supporti informativi ormai logori ed inutilizzabili ai resti delle fatiscenti staccionate di legno, tutto concorre a presentare un orrido biglietto da visita ai turisti, ammesso che trovino il coraggio di addentrarsi tra il tappeto di rifiuti che incornicia l'area. 
Non si puó parlare di cultura, valorizzazione paesaggistica e turismo prescindendo dalla valorizzazione di questi luoghi; ed invece ció a cui oggi assistiamo é un'aggravarsi disastroso delle condizoni dell'area nella piú totale indifferenza di tutti. Ci si augura che il 2018 porti in chi di dovere il senso del rispetto per certi luoghi, che fin'ora é mancato”.

“Una nota di merito - dice Gambetti -  vá agli operatori ecologici, che a seguito delle nostre segnalazioni al dott. Cardinale il 1° gennaio sono andati a ripulire tutta la zona. Questo é un gesto simbolicamente molto importante: inaugurare l'anno con i ragazzi che fanno splendere la zona ci fa' sperare che ció possa essere di buon auspicio per il decoro dell'area nel 2018”.

(02 Gen 2018 - Ore 11:48)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy