LUNEDì 22 Luglio 2019 - Aggiornato alle 20:56

Home » » “Tarquinia horse show” parte dall’inclusione

 

“Tarquinia horse show” parte dall’inclusione

L’EVENTO. Presentata ieri mattina la partnership tra il Maremma Old Style e il progetto SuperAbile ideato da Alfredo Boldorini
Maria Letizia Benedetti: «La serata del 18 luglio vuole divulgare una tematica sociale contro la discriminazione della disabilità» VIDEO1 VIDEO2 VIDEO3 VIDEO4 VIDEO5

TARQUINIA –Disabilità ‘’SuperAbile’’. Parte da qui la dodicesima edizione della manifestazione ‘’Tarquinia Horse show’’ presentata ieri mattina al palazzo comunale. La serata inaugurale dell’evento, che si svolgerà giovedì 18 luglio al lido, sarà infatti dedicata ad un importante messaggio sociale di resilienza ed inclusione, confermando il format e il motto già inaugurati lo scorso anno con ‘’Servo pure io’’. 
Organizzato dall’associazione “Maremma Old Style”, il ‘’Tarquinia Horse Show’’ è, di fatto, un cabaret equestre serale di alto livello artistico, ormai divenuto evento d’eccellenza dell’estate tarquiniese: la manifestazione vera e propria si svolgerà nelle serate del 19, 20 e 21 luglio, nello spazio verde circoscritto da viale dei Navigatori, via delle Sirene, via della Prora e via dei Vascelli. Tarquinia, terra per eccellenza di tradizioni, agricoltura ed allevamento, si trasforma in teatro di uno dei più suggestivi spettacoli d’Italia, che richiama ogni anno migliaia di persone. 
 L’evento è finalizzato alla promozione ed alla valorizzazione del territorio di Tarquinia, ricco di cultura e tradizioni, oltre che di talenti straordinari. Ma non solo. È proprio ai talenti italiani, soprattutto quelli “speciali” del mondo equestre, con uno sguardo anche più ampio ad altri campi, che l’associazione del presidente Massimo Emiliano Ortenzi ha voluto dedicare la seconda edizione di “Servo pure Io – Una Serata per la Diversità”, con il patrocinio immancabile del Comune di Tarquinia e quello del Comitato Italiano Paralimpico. Il titolo è tratto dal singolo ‘Siamo diversi tra noi’ divenuto recentemente molto popolare sul web, canzone scritta e cantata da Marco Baruffaldi, un giovane 24enne affetto da sindrome di down che ha reso pubblica la sua denuncia contro il bullismo di cui egli stesso purtroppo è stato vittima. La serata vede la partecipazione e la collaborazione di varie associazioni e cooperative che operano nel sociale ed a favore dei più deboli, attraverso lo sviluppo di soluzioni abilitanti ed il reinserimento lavorativo di persone disabili. Tra queste, i centri ippici “I Cavalli del Parco”, “Equus” e “Natura e Cavallo”, che svolgono corsi di equitazione, trekking ed escursioni, attività ludico-ricreative, nonché ippoterapia e riabilitazione equestre.Saranno inoltre ospiti della serata molti personaggi “speciali”, atleti diversamente abili, di caratura nazionale, internazionale ed olimpica, che attraverso il loro intervento e le loro esibizioni daranno la propria testimonianza del fatto che ‘’la disabilità è di per sé una grande sfida, ma essa non deve essere vista come fragilità da commiserare, bensì come ricchezza da tutelare’’. 
Ed è questo quanto ha spiegato ieri mattina Maria Letizia Benedetti di Maremma Old Style nel presentare l’importante appuntamento: “Attraverso i valori sportivi e i modelli rappresentati da questi atleti si vuole promuovere una cultura inclusiva, che abbatta le barriere e favorisca l’integrazione”. 
“L’obiettivo della serata – ha aggiunto la Benedetti ricordando e ringraziando anche l’ex sindaco Pietro Mencarini oltre che l’attuale amministrazione – è quello di divulgare una tematica socialmente importante, quella della disabilità, metterla alla portata di tutti, dando voce e risonanza ai milioni di disabili presenti in Italia e nel mondo, che ancora oggi vivono “segregati in casa”, a causa dell’assenza di sostegno o, ancora peggio, di atti di violenza e bullismo. Abbattere le barriere culturali a volte è persino più difficile che abbattere quelle architettoniche e queste persone sono la prova vivente del fenomeno della resilienza, perché hanno saputo trarre una forza positiva dalla loro condizione, creando una nuova aspettativa di vita” VIDEO1. Le ha fatto eco, l’assessora agli eventi Martina Tosoni che ha confermato il proprio sostegno alla manifestazione a nome del Comune di Tarquinia auspicando anche eventi futuri che sappiano coniugare l’intrattenimento ad un messaggio sociale che possa arricchire lo spettatore. VIDEO2 “Fare di più, partendo anche dai più piccoli e dalle scuole”, il messaggio lanciato dall’assessora ai Servizi sociali Ada Iacobini VIDEO3. Ad Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano, il compito di illustrare il progetto SuperAbile che ufficialmente sbarca a Tarquinia con tante idee in cantiere grazie alla presenza di tanti ragazzi tarquiniesi che vogliono mettere la propria disabilità a disposizione degli altri, per lanciare messaggi di forza e coraggio VIDEO4. Il vicesindaco Luigi Serafini ha confermato, sulla scia di quanto già anticipato da Ada Iacobini, la forte sensibilità dell’amministrazione Giulivi verso questo tipo di tematiche e progetti “Che saranno sostenuti e incrementati”.   Entusiasta della collaborazione con SuperAbile Federica Crescia professionista nel settore della disabilità. Presenti ieri mattina anche i testimonial del progetto ‘’SuperAbile’’: Tiziano Monti, Fabio Coscia, Matteo Moroni e Lorenzo Costantini che, insieme a Gianni Legni (assente per altri impegni), saranno i veri protagonisti della serata di giovedì 18,  assieme ad altri talenti speciali VIDEO5.

(14 Lug 2019 - Ore 05:47)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy