MERCOLEDì 26 Settembre 2018 - Aggiornato alle 02:37

Home » » Tarquinia, consiglio ad alta tensione

 

Tarquinia, consiglio ad alta tensione

Oggi pomeriggio l’assise convocata dal presidente Arrigo Bergonzini per la ratifica delle dimissioni del sindaco Pietro Mencarini
Maggioranza decisa a non mollare fino all’ultimo giorno utile. Opposizione agguerrita invece sul caso registrazioni

TARQUINIA – Mai come oggi  è stato tanto atteso un consiglio comunale a Tarquinia. 
Le dimissioni del sindaco Pietro Mencarini hanno acceso un faro sulla coalizione di centrodestra, arrivata alla guida della città nel giugno 2017 dopo 10 anni di governo di centrosinistra con il sindaco Mauro Mazzola e dopo un turno di ballottaggio contro il candidato del Cantiere della Nuova politica Gianni Moscherini. 
Un consiglio, quello di oggi, nei fatti ingessato ai soli adempimenti di legge che hanno imposto al presidente del consiglio comunale Arrigo Bergonzini di convocare l’assise entro dieci giorni dalla presentazione delle dimissioni del sindaco all’ufficio protocollo (3 settembre). (agg. 13/09 ore 19.01) segue

LA RICHIESTA DI DELUCIDAZIONE DELLE MINORANZE. Le minoranze tuttavia si sono presentate in assise cariche, pronte ad intervenire e chiedere delucidazioni su quanto accaduto nelle ore antecedenti alla decisione del primo cittadino di rassegnare le dimissioni. Dimissioni che, come più volte sottolineato, potranno essere revocate entro il 24 settembre.

Instancabile il tentativo dei consiglieri di maggioranza, tutti, di rinnovare piena fiducia all’operato del sindaco e di voler continuare a lavorare nell’amministrazione della città. Più di una proposta sul tavolo del sindaco Mencarini - ha chiarito la consigliera Guiducci - presentata in queste ore dai consiglieri di maggioranza che hanno prospettato anche l’ipotesi di dimissioni dell’intera giunta per procedere con nuove nomine. Un’ipotesi, questa, apparsa alquanto remota a favore invece della presa d’atto dei consiglieri di centrodestra delle dichiarazioni del sindaco Mencarini e dell’elaborazione di una nuova “sintesi” operativa per fornire una ulteriore e più consapevole spinta alla risoluzione dei problemi della città che vanno dalla riqualificazione di San Giorgio alla rigenerazione urbana.

‘’Falsità’’, le parole ribadite dai consiglieri di maggioranza circa le presunte registrazioni che sarebbero avvenute nella stanza del sindaco e sulle quali si è focalizzata l’attenzione della minoranza.

Agguerrito Ranucci che ha continuato a chiedere risposte, seguito da Sandro Celli. Invece “Costante e serrato -hanno spiegato dalla maggioranza - il dialogo in questi giorni tra tutte le componenti della coalizione di centrodestra con il sindaco Mencarini".

I gruppi di maggioranza si sono detti decisi “a provarci fino all’ultimo giorno utile affinché il sindaco torni sui suoi passi”. Se questo non accadrà, tuttavia, ‘’pronti anche ad aprire una nuova fase politica”. (agg. 13/09 ore 19.30)

CONSIGLIO AD ALTA TENSIONE. Un consiglio insomma affollatissimo e subito partito ad alta tensione con la negazione delle riprese video per la contrarietà espressa dal consigliere Bordi e le contestazioni subito seguite da parte di Moscherini. Il consiglio è proseguito poi con gli interventi dei consiglieri, stoppati dal presidente Arrigo Bergonzini che dopo un'ora di discussione ha chiuso l'assise. Al consiglio non era presente il sindaco Pietro Mencarini. Assente anche il consigliere Alfonso Micozzi. Tra i presenti in aula anche il sindaco di Montalto di Castro Sergio Caci. (agg. 13/09 ore 20)

(13 Set 2018 - Ore 19:01)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy