Home » » ''Tanti obiettivi raggiunti come le trattative con Acea e Hcs''

 

''Tanti obiettivi raggiunti come le trattative con Acea e Hcs''

Il presidente dell’Università Agraria di Tolfa Marco Santurbano traccia un bilancio delle opere compiute

TOLFA - L’amministrazione dell’Università Agraria di Tolfa traccia un bilancio delle opere compiute, dei grandi obiettivi raggiunti e dei tanti passi avanti fatti. «Molte sono le attività, le iniziative e i progetti realizzati o in fieri di cui siamo orgogliosi - spiega il presidente dell’Agraria di Tolfa, Marco Santurbano - abbiamo potenziato la coltivazione della canapa con produzione diretta di farina e olio. Le colture di grani antichi, in particolare Senatore Cappelli, hanno avuto una buona resa e oltre alla farina abbiamo avviato la produzione di pasta. Sono stati poi coltivati e commercializzati ceci biologici. Grandi passi poi li abbiamo compiuti con l’allevamento dei bovini: abbiamo siglato l’accordo con le mense scolastiche per la vendita diretta della carne dei nostri bovini e aumentato le vendite di bestiame alle macellerie locali. Un altro obiettivo importante è stata poi la costituzione del ‘’Biodistretto Monti della Tolfa’’ e la richiesta di un Psr per la costruzione di 4 invasi per: emergenza idrica antincendio, abbeveraggio bestiame, recupero terreni non più utilizzati dai concessionari, recupero crediti (più del 95% dei canoni non pagati), definizione contratto di locazione Cotral e recupero debiti pregressi». L’Ente collinare ha poi avviato le trattativie con Acea e Hcs per la regolamentazione degli acquedotti e messo a disposizione la legna ad uso civico: va evidenziato che la giunta Santurbano distribuisce questa legna gratuitamente per i nuclei familiari in situazione di grave disagio economico. Attenzione poi massima per la fauna selvatica a cui l’Agraria di Tolfa riserva 10 ettari di coltura a perdere. Da ricordare poi che l’Ente agrario partecipa al progetto: ‘’Il cammino delle terre comuni’’ per favorire la fruizione del territorio tolfetano da parte di escursionisti e appassionati della natura. «Relativamente ai terreni dell’ex Istituto Pio Santo Spirito - prosegue il presidente Marco Santurbano - in prima istanza è stata accolta la tesi dell’Università Agraria di Tolfa come assegnataria di tali terreni. Abbiamo dato vita al corso di formazione per conseguire l’abilitazione all’acquisto e all’utilizzo di fitofarmaci. Per la ‘’Festa dell’albero’’ del 21 novembre scorso sono stati messi a dimora 30 alberi a Tolfa e Santa Severa Nord con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Tolfa e del Comune. Siamo riusciti a realizzare 10 Km di nuove recinzioni e a ripristinare 13 fontanili. È partito il progetto ‘’Mercati della terra’’: il primo venerdì di ogni mese, quindi, viene allestito un piccolo mercato per la vendita di prodotti locali a km 0 e ciò in collaborazione con il Comune. Sono stati realizzati 2 circuiti per mountain bike in collaborazione con le associazioni ciclistiche di Tolfa e Santa Severa; siamo arrivati al rispristino e alla messa in funzione della pesa pubblica con tariffe agevolate per gli utenti. Al Tecchio sono stati installati pannelli fotovoltaici per la fornitura di energia elettrica ed è stato ripulito un grande castagneto per favorire la fruizione turistica e ricreativa dell’area. Inoltre abbiamo acquistato una macchiana pulitrice delle sementi ed effettuato la manutenzione ordinaria e straordinaria della viabilità rurale». Tutte le attività proseguiranno il prossimo anno e molte saranno potenziate: «In particolare - come spiega l’assessore dell’Agraria, Morena Stefanini - aumenteranno le superfici per la coltura di grani antichi e canapa e la trasformazione diretta dei prodotti. Si avvierà la produzione di lenticchie e quella dei ceci sarà potenziata. Si potenzierà il numero degli animali all’ingrasso per la vendita diretta cercando di venderla prima alle macellerie e alle mense locali poi anche fuori: abbiamo contatti con alcune mense scolastiche di Civitavecchia; sarà rifatto e ammodernato il sito dell’Ente con l’inserimento di un link e-commerce per la vendita diretta dei prodotti del nostro Ente e di quelli degli utenti titolari di aziende agricole o allevamenti. Tutto quello che abbiamo fatto e faremo ancora è sempre nell’ottica del biologico, del km 0 e del massimo rispetto della natura, della stagionalità e del territorio».

Rom. Mos.

(29 Dic 2017 - Ore 11:18)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy