Home » » Stalli blu: approvato il progetto definitivo

 

Stalli blu: approvato il progetto definitivo

LA NOTIZIA. Lo annuncia il vicesindaco: «Contiamo per Natale di introdurre la sosta a pagamento all’interno del centro storico e del perimetro del centro commerciale naturale» . Zito: «Sono state accolte le modifiche richieste dai commercianti e ampliata nella fase sperimentale la zona soggetta alle strisce blu. A breve l’incontro con i cittadini residenti per capire quale modalità di agevolazione possono avere»  

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI - «E’ stato approvato con delibera di giunta il progetto definitivo in via sperimentale per la sosta a pagamento che andrà a gara». Lo annuncia il vicesindaco Zito che spiega:  «Il progetto tiene conto di quelle che erano le modifiche richieste dai commercianti e riporta a 10 centesimi l’importo minimo del pagamento della sosta oraria. Amplia la zona soggetta alle strisce blu e definisce in maniera definitiva quello che è il progetto sperimentale che durerà otto mesi e che contiamo di inaugurare per Natale con l’introduzione appunto della sosta a pagamento all’interno del centro storico e del perimetro del centro commerciale naturale». 
L’approvazione di un tale atto ha infatti sollecitato un dibattito nella città. Diversi sono stati i contributi apportati e, nello stesso tempo, approvate le richieste di ampliamento da parte di imprenditori e commercianti con l’inserimento di altre vie nel periodo sperimentale, nonchè la modifica dell’orario. 
Nella fase di sperimentazione, sono previsti 260 stalli blu così dislocati: via della Necropoli ambo i lati, tra viale Manzoni e via Ceretana (7), via Ceretana (42), via Mura Castellane (41, via Ricci (10), piazza Aldo Moro/piazza dei Tarquini (50), via Diaz (8), via Piave (26), via Sant’Angelo (24), via Col Di Lana (5), via Settevene Palo, tratto da via Ceretana a via Ammazzalamorte e sull’incrocio Unicredit (7), Centro Storico (59).
«Questo è un periodo - continua Zito - in cui abbiamo una sperimentazione che porterà a degli incontri periodi con i commercianti e i residenti per monitorare l’andamento, per capire quali sono gli strumenti correttivi per poter poi mettere a bando il progetto definitivo che riguarderà più anni e quindi sarà un progetto a regime.  Ci sarà tra l’altro, la possibilità di poter ottenere da chi si aggiudicherà questo progetto il rifacimento della segnaletica e degli interventi migliorativi in tema di arredo urbano. Da questo punto di vista sarà anche un’occasione per riqualificare un pochino il centro storico e per rilanciarlo dal punto di vista delle strutture commerciali. A breve - conclude Zito - faremo un incontro con i cittadini residenti per  capire che modalità di agevolazione possono avere».

(12 Ott 2017 - Ore 10:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Coop, parte la lotta allo spreco di cibo

    02 Ott 2017 - Via alla partnership nei primi punti vendita del Lazio, anche a Civitavecchia l’iniziativa grazie al quale sarà possibile ricevere aggiornamenti in tempo reale su tutte le offerte attive presso il punto vendita. Tramite l’app MyFoody sarà possibile consultare i prodotti acquistabili in negozio scontati del 50% perché vicini alla scadenza  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy