Home » » Snc, così non va bene

 

Snc, così non va bene

PALLANUOTO, SERIE A2. Rossocelesti battuti 14-5 nella vasca del Lavagna 90. A nulla servono i rientri dalla squalifica di capitan Romiti e Luca Pagliarini, autore comunque di una doppietta. Marco Muneroni: «Approccio mentale sbagliato. Ora dobbiamo ripartire e chiudere al più presto la questione salvezza»

di  MARCO GRANDE

Non poteva concludersi in modo peggiore il fine settimana della Snc Enel Civitavecchia di mister Marco Pagliarini, uscita sconfitta in Liguria per 14-5 dal Lavagna 90, collettivo sempre più in corsa per i playoff dopo la prestazione convincente mostrata oggi.
Lo storico delle ultime partite dimostra obiettivamente che i rossocelesti stanno regredendo, come testimoniato dalle tre sconfitte consecutive in altrettante uscite, elemento in grado di sancire definitivamente la crisi primaverile.
La società di viale Lazio manifesta il proprio momento negativo sin dall’inizio della gara, incassando tre goal dagli avversari con Casazza e con la doppietta di Cotella, abili ad annullare il vantaggio iniziale di Luca Pagliarini; totalmente in favore dei liguri, invece, è il secondo parziale di gara, che si conclude con un 6-2  tennistico per gli uomini di mister Martini, in marcatura con le doppiette di Casazza e Cotella e con i singoli sigilli apportati da  Pedroni e Bianchetti; per i civitavecchiesi, dall’altro lato, le uniche realizzazioni di tempo di Pagliarini e Simeoni serviranno soltanto a rendere meno amaro il punteggio.
Il 9-3 con il quale si apre il terzo periodo di gara lascia intendere che per il Lavagna il resto del match assumerà i contorni di una partitella di allenamento, vista l’improbabilità di poter riaprire la sfida da parte della Snc: sul piano realizzativo da parte di entrambe le formazioni si registra un rallentamento, anche se sono sempre i liguri a spuntarla, grazie alle reti di Cimarosti, Magistrini e ancora Casazza, in grado di rendere vano il goal della bandiera di Checchini.
L’unica gioia rossoceleste riguarda la prima marcatura stagionale di De Rosa, avvenuta nell’ultima frazione di gara, ma ciò nonostante la «festa» è stroncata sempre dai soliti Cimarosti e Cotella, che fissano il punteggio sul definitivo 14-5.
Il risultato finale rispecchia in pieno il grande divario di potenziale tecnico tra i due collettivi, ma al tempo stesso non giustifica i civitavecchiesi a perdere con un passivo così eccessivo; nonostante i laziali siano perfettamente in linea con le aspettative della dirigenza, la quale la scorsa estate aveva stabilito come obiettivo categorico da rispettare il mantenimento della categoria, serve indubbiamente una svolta nelle ultime cinque sfide: sembra avere i caratteri di un’impresa il match di sabato prossimo del PalaGalli nel quale i rossocelesti se la vedranno con la prima della classe Reale Mutua Torino 81 Iren ma, ciò nonostante, il calore del pubblico, oggi fattore assente, potrebbe costituire un motivo in più per la missione riscatto.
Così Marco Muneroni: «Abbiamo sbagliato l’approccio mentale e questo ci ha condizionato dal primo minuto. Ora dobbiamo ripartire e chiudere al più presto la questione salvezza».

(13 Apr 2019 - Ore 20:16)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy