Home » » Sgm-Scala, ancora ritardi nel pagamento degli stipendi

 

Sgm-Scala, ancora ritardi nel pagamento degli stipendi

Filcams Cgil e Fisascat Cisl puntano il dito contro il Comune per non essersi sostituito alle imprese inadempienti come concordato il 17 settembre scorso

CIVITAVECCHIA - Ancora problemi per i dipendenti dell’Ati Sgm-Scala Enteprise dell’appalto pulizie e portierato del comune di Civitavecchia. Neanche a dirlo, stando a quanto segnalano da Filcams Cgil e Fisascat Cisl, i disagi sono nuovamente legati ai ritardi nel pagamento degli stipendi.

Questa volta però le due organizzazioni sindacali puntano il dito contro l’amministrazione comunale colpevole, secondo Filcams Cgil e Fisascat Cisl, di non aver rispettato l’impegno preso circa un mese fa.

Le due sigle si riferiscono all’intesa siglata il 17 settembre in cui il Comune si assumeva l’impegno di sostituirsi alle imprese inadempienti nel pagamento degli stipendi mensili, a partire dalle competenze di settembre e fino al termine dell’appalto. I sindacati però puntano il dito contro Palazzo del Pincio che non ha ottemperato a quanto concordato e sottoscritto.

Tutto questo «senza che nessuno si sia degnato di darne comunicazione, anzi – sottolineano Filcams Cgil e Fisascat Cisl - avendo ricevuto informalmente rassicurazioni a tal proposito». Duri i due sindacati che bacchettano il Comune evidenziando come la sottoscrizione di un accordo stia a significare passare da parole e promesse ai fatti e il tutto il più rapidamente possibile. Per fare in modo che questo accada il Pincio secondo le due sigle avrebbe dovuto mettere in campo, passo passo, tutte le azioni necessarie per far in modo che l’impegno preso potesse essere rispettato.

«Non ci si può ricordare – tuonano Filcams Cgil e Fisascat Cisl – di doversi sostituire nel pagamento degli stipendi dei lavoratori il giorno in cui quest’ultimi dovrebbero già averlo avuto nelle loro disponibilità. La cosa è veramente inaccettabile e irriguardosa nei confronti dei lavoratori che si erano illusi di poter avere, una volta tanto e grazie ad un’amministrazione che se ne era fatta garante, quanto loro spettante nel rispetto pieno dei diritti: il pagamento puntuale dello stipendio».

Un problema che viene da lontano, quello del pagamento degli stipendi, con i lavoratori spesso esasperati e sul piede di guerra. Problemi che si sono ripetuti negli anni al punto che l’amministrazione Tedesco aveva preso una posizione decisa.

Ma per Filcams Cgil e Fisascat Cisl è tempo di passare ai fatti. Da qui l’invito dei due sindacati all’amministrazione comunale ad ottemperare quanto prima a quanto sottoscritto.

«Ciò – concludono – nel rispetto dei lavoratori e dei cittadini».

Resta comunque in dubbio il fatto che l’amministrazione comunale possa sostituirsi preventivamente al pagamento degli stipendi senza prima fare le dovute verifiche, anche in considerazione del fatto che si rischiano penali in assenza di un effettivo ritardo.

La situazione resta comunque difficile per i lavoratori dell’Ati costantemente alle prese con ritardi nei pagamenti.

(12 Ott 2019 - Ore 18:54)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy