Home » » Settimana blu: obiettivi raggiunti

 

Settimana blu: obiettivi raggiunti

CIVITAVECCHIA - Obiettivo raggiunto. C’è da essere soddisfatti per come è andata la ‘‘Settimana blu’’, promossa sotto il coordinamento del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera per sensibilizzare tutta la cittadinanza ed in modo particolare alle nuove generazioni sul rispetto della “risorsa mare” e sulla diffusione dei valori connessi ad un uso corretto e consapevole del mare. La ‘‘Giornata del Mare’’ ospitata giovedì al terminal crociere Amerigo Vespucci ha coinvolto centinaia di studenti, oggi un po’ più consapevoli dell’importanza del rispetto del mare e dell’ambiente in generale. 
Ieri invece si è svolta una iniziativa di sensibilizzazione ecologica, con l’obiettivo di contrastare gli effetti dannosi prodotti soprattutto dai rifiuti plastici. 
L’iniziativa, improntata ad una finalità di volontariato e dedicata alla tutela dell’ambiente marino ed in particolare alla pulizia dei fondali e dell’arenile cittadino di Civitavecchia, è stata organizzata dalla Capitaneria di porto di Civitavecchia ed ha visto la partecipazione, oltre che dei soggetti istituzionali, di numerose associazioni e volontari del territorio. In particolare, all’attività hanno partecipato il 2° Nucleo Operatori Subacquei Guardia Costiera di Napoli, il Nucleo Sommozzatori della Guardia di Finanza di Civitavecchia e quello della Protezione Civile di Santa Marinella, varie associazioni diving del territorio, tra cui S-Life Team di Civitavecchia e “Assopaguro” di Montalto di Castro, nonché i pescatori subacquei professionali del Compartimento marittimo di Civitavecchia, per un totale di oltre 30 subacquei.
Nel tratto di mare interessato dall’attività, erano presenti numerosi mezzi navali, che hanno coadiuvato le operazioni di pulizia e assicurerato la necessaria cornice di sicurezza. Tra questi due battelli della società “Castalia” ed uno della “Seport”, impiegati come “recettori” dei rifiuti raccolti dai subacquei, due motovedette della Guardia Costiera di Civitavecchia, due unità navali della Guardia di Finanza di Civitavecchia ed un gommone del Nucleo Sommozzatori della Protezione Civile di Santa Marinella. I rifiuti raccolti sono stati poi smaltiti presso il nuovo container, posizionato mercoledì scorso al porto, alla Darsena Romana, e messo a disposizione dal Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica (CO.RE.PLA.).
Lungo l’arenile cittadino invece volontari si sono messi in azione per partecipare all’iniziativa di raccolta rifiuti plastici promossa dai circoli Lions di Civitavecchia e Santa Marinella. 
Tutti consapevoli di quanto sia fondamentale, oggi più che mai, l’opera di sensibilizzazione. 

(14 Apr 2019)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy