MERCOLEDì 23 Agosto 2017 - Aggiornato alle 02:35

Home » » Sel: "Di Enel non ci si può fidare" Piendibene: "Schiaffo alla città"

 

Sel: "Di Enel non ci si può fidare" Piendibene: "Schiaffo alla città"

Sel in sostegno dei lavoratori della Guerrucci:"Sosterremo il Sindaco se deciderà per una vertenza comlpessiva contro l'Azienda". Solidarietà ai lavoratori da parte del Presidente del Consiglio comunale, Piendibene:"Il nostro territorio fortemente colpito da un altro schiaffo alla città".

Civitavecchia-  Sinistra Ecologia e Libertà è pronta ad intervenire con una vertenza complessiva contro Enel, in merito alla situazione dei lavoratori della Guerrucci. “Ci giunge l’ennesima notizia di un appalto importante assegnato dall’Enel ad una ditta non di Civitavecchia –spiegano – ai danni di un impresa locale storica. Quando gli appalti vengono assegnati ad imprese che non sono del territorio – continuano da Sel – è una sconfitta per l’imprenditoria e per l’intera città”. Non ci sta il gruppo consiliare e rincara la dose, spiegando le motivazioni che spingono a non doversi fidare di Enel: “Si tratterebbe di un appalto per manutenzioni assegnato ad importi, per la manodopera, assolutamente insostenibili e ‘sospetti’. Non c’è niente da fare  -proseguono – di Enel non ci si può fidare”. Sel dichiara poi di che affiancherà l’amministrazione comunale ed il Sindaco Pietro Tidei  in caso di un’azione “finalizzata ad aprire una vertenza complessiva con l’Ente elettrico, basata – continuano - su presupposti completamente nuovi, improntati al rispetto, alla correttezza e alla certezza dell’esigibilità degli impegni che si assumono da ambo le parti”. "L’Enel da parte sua dia un primo segnale di disponibilità, riconsideri l’appalto assegnato, e lo faccia – concludono sulla base della sua evidente insostenibilità”. Solidarietà per i lavoratori giunge anche dal presidente del Consiglio Comunale Marco Piendibene: “Non posso che esprimere la mia, e quella del Consiglio comunale, solidarietà ai 30 dipendenti della ditta Guerrucci – dichiara - in un momento di crisi profonda il tessuto lavorativo civitavecchiese – continua - viene nuovamente colpito duramente a danno  della professionalità e del rispetto delle aziende qualificate che esistono sul Territorio. Per questo mi sento, e ci sentiamo, vicini ai lavoratori e faremo di tutto  - conclude - affinché le Istituzioni si impegnino per scongiurare questo ulteriore “schiaffo” alla città”.

                                                                                                                                                             Fab.Cap.

 

(31 Ago 2012 - Ore 13:22)

Commenti

  • 03 Set 2012 - 13:03 - Anonimo
    Gli "schiaffi" li stanno dando a quei lavoratori della guerrucci che stanno pagando le diatribe del Sindaco e l'enel!!!! sveglia popolo!!!!
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Gli "schiaffi" li stanno

Gli "schiaffi" li stanno dando a quei lavoratori della guerrucci che stanno pagando le diatribe del Sindaco e l'enel!!!! sveglia popolo!!!!

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

  • Nasce a Roma il MELS

    19 Ago 2017 - Lo scorso 8 agosto si è costituito ufficialmente il Movimento Esiliati Lazio Sanità. Primo passo l’assemblea del 1° settembre nella capitale

  • Siccità: 19 milioni per il Lazio

    08 Ago 2017 - Questa la somma per la prima emergenza riconosciuta dal Governo alla Regione a seguito del Decreto, contenente la dichiarazione dello stato di calamità naturale a causa della crisi idrica, firmato dal presidente Nicola Zingaretti il 5 luglio scorso. Il Governatore: "Riconosciute la correttezza e la puntualità del lavoro svolto dai nostri uffici"

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy