DOMENICA 18 Novembre 2018 - Aggiornato alle 21:29

Home » » Scuola primaria Tarquinia, la mensa si sposta momentaneamente dalle Passioniste

 

Scuola primaria Tarquinia, la mensa si sposta momentaneamente dalle Passioniste

La delegata Guiducci e l’assessora Sposetti spiegano il risultato raggiunto

TARQUINIA – Scuola primaria momentaneamente senza mensa scolastica a causa dei lavori di ristrutturazione antisismica che interessano il padiglione Bonelli . L’amministrazione comunale di Tarquinia  ha subito risolto il problema scegliendo di utilizzare per ora i locali delle suore passioniste. (agg. 12/09 ore 21.12) segue

A spiegare la decisione, frutto di un ampio lavoro di concertazione, sono l’assessora ai Lavori pubblici Laura Sposetti e la delegata alla Pubblica istruzione Federica Guiducci.

“In seguito ai lavori di adeguamento antisismico che interessano la scuola primaria e in particolare il padiglione Bonelli, l’amministrazione comunale ha dovuto fronteggiare una situazione delicata per trovare una nuova ubicazione della mensa scolastica – spiegano la Sposetti e la Guiducci - . Già dall’inizio dell’insediamento, nel luglio 2017, abbiamo avviato un percorso risolutivo, in sinergia con la dirigente scolastica professoressa Boem. Dopo averne ascoltato le esigenze, si è arrivati alla decisione di trovare locali idonei a refettorio ed il lavoro di ricerca è stato complesso e complicato”.

 “Come delegata alla Pubblica istruzione – spiega la delegata Federica Guiducci – ho voluto coinvolgere nella scelta l’intera amministrazione, minoranza compresa; ho infatti voluto convocare la commissione consiliare preposta poiché imminente era l’inizio del nuovo anno scolastico e poche le soluzioni trovate. Ciò per evitare strumentalizzazioni su un tema delicato e che coinvolge una parte ampia della collettività. Un lavoro di squadra che ha visto il coordinamento del vicesindaco Martina Tosoni e del segretario generale dottor Edoardo Fusco, il coinvolgimento in prima linea della società Tarquinia Multiservizi con il presidente Ruggero Acciaresi e la presenza costante di dialogo con la scuola che ha indicato criticità e presentato esigenze poi sfociate nella scelta condivisa di utilizzare il refettorio del vicino convento delle suore passioniste”.

"Si è quindi – spiega la Guiducci - dato mandato alla TM di avviare e di espletare tutte le procedure giuridiche ed economiche di affidamento e di interessare la Asl per avere tutti i pareri tecnici favorevoli”. Ha molto colpito l’immediata disponibilità dell’ordine religioso ad accogliere la richiesta, dimostrando tutta la loro sensibilità; un incontro tra due realtà molto diverse tra loro a cui segue comunque l’impegno di rispettare i loro spazi. “Magari è un primo passo verso la riapertura alla città – auspica Federica Guiducci - di una struttura storicamente importante quale è il convento delle passioniste. Questo gesto ha letteralmente riempito il cuore di tutti ed il ringraziamento principale va alla Madre Superiora. Sicuramente ci saranno disagi iniziali; si spera quindi nella collaborazione delle famiglie nel sottoporre eventuali criticità da risolvere per migliorare il servizio. Appena ci sarà la definizione dei dettagli, sarà convocata un’assemblea con le famiglie interessate per illustrare il progetto nella sua interezza”. (Agg. 12/09 ore 21.50)

I bambini interessati dallo spostamento sono circa 250, e dovranno spostarsi a piedi seppur di pochi metri.

“A tal proposito, - spiega la Guiducci - si sta studiando insieme alla Polizia locale un piano del traffico per l’ora del raggiungimento della mensa che potrebbe comportare momentanee situazioni critiche e per le quali chiediamo pazienza ai cittadini. Ma se si pensa che la situazione è dettata dal garantire la sicurezza degli edifici scolastici ed il diritto allo studio, siamo certi che la comprensione sarà totale”. (agg. 12/09 ore  22)
 

(12 Set 2018 - Ore 21:12)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy