Home » » Santa Marinella, voti di preferenza assegnati a liste sbagliate

 

Santa Marinella, voti di preferenza assegnati a liste sbagliate

Caos nei conteggi per un errore nella sezione 12. Ancora ufficiosi i pochi dati pervenuti sui candidati consiglieri 
Almeno un centinaio potrebbero essere stati attribuiti in maniera errata

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Da tre giorni, i candidati consiglieri comunali attendono di conoscere quante preferenze hanno ottenuto. Nonostante siano trascorse 60 ore dalla conclusione delle operazioni di scrutinio, ancora non si sa con certezza chi avrà l’onore di sedere in consiglio comunale e chi invece si vedrà costretto a restare fuori. Sono stati due giorni di vero e proprio caos nella sede comunale dove il Commissario Prefettizio non ha reso ufficiali i risultati della elezioni amministrative proprio perché c’è una sorta di contenzioso sulla conta dei voti. Si conoscono infatti solo i risultati relativi ai sindaci e alle liste a loro collegate, ma non si hanno notizie ufficiali (quelli riportati sono dati ancora ufficiosi) per quel che riguarda le preferenze ottenute dai candidati consiglieri perché, da oltre due giorni, la commissione formata da un commissario proveniente dalla Corte D’Appello, dal responsabile dell’ufficio elettorale del Comune e da alcuni rappresentanti delle liste presenti alle elezioni, è in riunione  per cercare di districare un problema nato subito dopo la chiusura dei seggi. Secondo quanto affermato da alcuni responsabili delle coalizioni che hanno partecipato alle votazioni, c’è stato un errore formale sull’assegnazione dei voti di lista da parte del presidente della sezione 12, che invece di riportare sul verbale le preferenze di alcune liste indicate nell’ordine sulla scheda elettorale, avrebbe assegnato i voti in base alla semplice numerazione cronologica prevista sul manifesto elettorale, per cui alcuni voti sarebbero stati assegnati ad una lista diversa rispetto a quella che, quelle preferenze, doveva avere. Secondo indiscrezioni infatti almeno un centinaio di voti sarebbero stati assegnati, non solo alle liste facenti parte della stessa coalizione (come dovrebbe essere accaduto tra la lista della Lega e quella di Forza Italia), ma anche tra le liste di coalizioni diverse. 
La cosa è di una certa gravità visto che potrebbe cambiare l’assegnazione dei posti in consiglio comunale da un partito ad un altro o da una lista civica ad un’altra. 
Raccontava infatti un esponente di Forza Italia che, se si riscontrasse che alcune preferenze, invece di essere assegnate alla liste della Lega, venissero date al suo partito, per loro sarebbe scattato un consigliere in più a danno proprio della Lega. Ieri, dopo una giornata tumultuosa iniziata molto presto e che ha visto alcuni rappresentanti delle varie liste discutere animatamente all’interno della sala congressi della biblioteca comunale, utilizzata come sede di verifica degli atti provenienti dalle 15 sezioni cittadine, il Magistrato della Corte D’Appello ha deciso, in serata, di aggiornare la seduta ad oggi. Molto probabilmente, se dichiarerà di aver riscontrato degli errori formali sull’assegnazione dei voti di lista, concluderà il lavoro lasciando alla Corte D’appello la responsabilità di prendere una decisione. Resta comunque il fatto che il problema non riguardando i candidati sindaci, ma solo l’assegnazione dei consiglieri e dunque resterà confermata la data del ballottaggio per il 24 giugno. Chi delle liste interessate si sentirà danneggiato dal verbale in causa, ha il diritto di ricorrere al Tribunale amministrativo.
 

(13 Giu 2018 - Ore 06:08)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy