SABATO 22 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 23:17

Home » » Rapina al Credito Cooperativo di Santa Marinella: quattro arresti

 

Rapina al Credito Cooperativo di Santa Marinella: quattro arresti

\SANTA di CRISTIANO A. DEGNI

SANTA MARINELLA – Quattro romani, gli autori di un colpo alla banca di Credito Cooperativo di Santa Marinella, arrestati a poche ore di distanza dalla rapina grazie al brillante e coordinato intervento dei Carabinieri. Tutto ha inizio intorno alle 13 quando due malviventi, gli uomini del gruppo, si presentano all’interno della filiale dell’istituto di credito che si trova su un piazzale nel quale si affaccia anche un affollato supermercato. Muniti di taglierino affrontano le due persone presenti, il direttore ed una giovane cassiera, riuscendo ad impossessarsi di un cospicuo bottino, circa 80mila euro. Le casse della banca sono temporizzate ma, per fortuna o grazie ad una dritta, i banditi irrompono proprio nel momento giusto, quello nel quale i forzieri vengono aperti per movimentare il denaro. Subito vengono descritti come giovani e decisi, professionali nel modo di agire. In un attimo sono fuori e, a bordo di una Mercedes classe A nera sulla quale sono in attesa due donne, fuggono verso la capitale. Dalla banca parte l’allarme ed un equipaggio del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Civitavecchia per un attimo riesce ad incrociare la vettura e a leggere parte della targa. Il resto delle lettere salta fuori grazie alle numerose testimonianze raccolte dai colleghi della stazione di Santa Marinella subito messisi all’opera davanti al supermercato. Le ricerche vengono coordinate dalla sala operativa del Comando Territoriale di Ostia che impegna ben 15 equipaggi nel serrare le fila intorno alla banda in fuga. Dagli archivi informatici salta fuori la proprietaria della Mercedes. I carabinieri giungono sotto casa sua, nel quartiere Laurentino 38 alle porte di Roma, dove trovano l’auto a bordo della quale viene rinvenuto sia il cospicuo bottino ancora intatto che l’arma usata per compiere la rapina. Tutti i componenti della banda hanno precedenti specifici. La brillante operazione coordinata dal colonnello Saltalamacchia ha visto il battesimo anche del nuovo comandante del Nor di Civitavecchia tenente Vincenzo Carpino.

(07 Set 2007 - Ore 14:08)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio
Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy