MERCOLEDì 15 Agosto 2018 - Aggiornato alle 23:10

Home » » «Raccolta porta a porta: maggiore collaborazione da parte di tutti i cittadini»

 

«Raccolta porta a porta: maggiore collaborazione da parte di tutti i cittadini»

L’appello della delegata alle attività di promozione ambientale, Patrizia Dell’Olio: «Chi abbandona i rifiuti e non rispetta le regole non vuole il bene della città»

CERVETERI - «Se vogliamo una città più pulita l’input deve partire da noi cittadini. Se ognuno di noi cercasse di rispettare le regole della raccolta differenziata porta a porta, avremmo una situazione di maggior decoro in tutto il territorio». A dichiararlo è Patrizia Dell’Olio, delegata alle attività di promozione ambientale, che prosegue: «Una scena che oramai si ripete con quotidianità a causa del comportamento di alcuni, spesso viene vanificato il lavoro che tanti cittadini svolgono con meticolosità e rispetto dell’ambiente nel differenziare correttamente i rifiuti. Ricordo a tutta la cittadinanza che per una buona raccolta differenziata, così come ripetuto più e più volte dall’Amministrazione comunale, è obbligatorio l’utilizzo dei mastelli, che vanno esposti negli orari sanciti sul calendario di raccolta, rispettare i giorni di posizionamento dei mastelli e che fondamentale separare il più correttamente possibile i rifiuti» (agg. 19/07 ore 18.50) segue

LE DISCARICHE ABUSIVE. «Altra situazione che purtroppo colpisce diverse zone del nostro territorio, è il triste fenomeno delle discariche abusive – spiega Dell’Olio – ogni rifiuti abbandonato in maniera impropria rappresenta un grave danno alla nostra città, da un punto di vista ambientale, d’immagine e lavorativo. Per quale motivo abbandonare in strada qualsivoglia genere di rifiuto, quando c’è a disposizione oltre il servizio porta a porta, un’isola ecologica aperta sette giorni su sette e con orari sempre estremamente flessibili? Vorrei far presente a tutti coloro, fortunatamente pochi, ma rumorosi, che abbandonando rifiuti in strada non danneggiano l’Amministrazione o il Sindaco, ma danneggiano la città, le persone che rispettano le regole e il lavoro in generale del Servizio di Igiene Urbano, che anziché impiegare personale per operazioni di bonifica li potrebbe utilizzare in altri modi». (agg. 19/07 ore 19.20)

L'APPELLO. «Ultimo appello, ci tengo a farlo a tutti coloro che ancora oggi confondono i contenitori per il conferimento di olio per luoghi in cui buttare rifiuti. Quello è un servizio aggiuntivo, che è destinato solamente per depositare l’olio, così come lo è quello degli abiti usati, il cui contenitore è troppo spesso scambiato per la discarica personale di qualcuno. Invito – conclude Patrizia Dell’Olio – ad una maggiore collaborazione da parte di tutti i cittadini».(agg. 19/07 ore 20)

 

(19 Lug 2018 - Ore 18:50)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy