Home » » "Esagerata una querela da Trenitalia"

 

"Esagerata una querela da Trenitalia"

CIVITAVECCHIA - "Appare veramente incomprensibile l’accanimento di Trenitalia nei confronti dei pendolari della linea Roma-Civitavecchia. Non bastano le carrozze sovraffollate per l’ondata dei crocieristi, carrozze bollenti perche l’aria condizionata non funziona o ghiacciate perchè funziona troppo, non bastano i ritardi, le porte rotte, la sporcizia delle carrozze, i bagni chiusi, sporchi o fuori servizio. Che i pendolari fossero i paria del trasporto pubblico ferroviario lo avevamo capito da tempo ma non avremmo mai immaginato che Trenitalia arrivasse al punto di portare in tribunale coloro che, esasperati per l’ennesimo disservizio, hanno occupato il 31 maggio scorso i binari della stazione di Ladispoli. Alle persone in quell’occasione identificate sono arrivate, infatti, gli avvisi di apertura dell’indagine penale per concorso in interruzione di servizio pubblico (artt. 110 e 340 c.p.) e sono state costrette a recarsi per l’identificazione presso le stazioni di polizia e carabinieri. Come Comitato pendolari Litoranea Roma Nord esprimiamo solidarietà ai colleghi pendolari denunciando la sproporzionata aggressività di Trenitalia verso la parte più debole della clientela che se, dopo anni e anni di disagi, per una volta – pur sbagliando - ha trasceso, avrà pur avuto le sue buone ragioni. Aggiungiamo che da sempre, come Comitato pendolari, abbiamo cercato un dialogo costruttivo con Trenitalia senza farci mai portatori di iniziative violente o contro la legge, spesso calmando gli animi quando serviva ad evitare che le giuste proteste dei pendolari assumessero una brutta piega...Anche per questo riteniamo l’iniziativa di Trenitalia davvero esagerata ed ingiusta verso i pendolari della FR5. In ogni caso, con tutti gli strumenti possibili, daremo assistenza ai colleghi denunciati, in difesa dei quali abbiamo intanto sollecitato i sindaci della linea ad assumere le più opportune iniziative".

Comitato Pendolari Litoranea Roma Nord

(07 Lug 2011 - Ore 20:34)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy