Home » » "Punta di Palo, chiesta una convocazione urgente della commissione urbanistica"

 

"Punta di Palo, chiesta una convocazione urgente della commissione urbanistica"

LADISPOLI - Non rientra tra i Piani integrati revocati dal consiglio comunale, quello relativo a Punta di Palo. Mentre per gli altri provvedimenti portati all'attenzione del consiglio comunale, l'iter non era stato avviato, lo stesso non si può infatti dire per il Piano in questione, già approvato dalla massima assise cittadina diversi anni fa. A puntare i riflettori sulla questione è il Movimento 5 Stelle di Ladispoli che torna a chiedere al primo cittadino che cosa intende fare per tutelare quella zona. "Durante la commissione urbanistica del 26 aprile - spiegano i grillini - a domanda diretta da parte del consigliere 5 Stelle Antonio Pizzuti Piccoli, sulla posizione dell'amministrazione Grando, la risposta del Sindaco è stata deludente e ambigua, un sostanziale 'né a favore né contro'". I pentastellati ricordano che quella relativa a Punta di Palo "è una questione molto importante per la città: praticamente unanime la valutazione degli esperti e tecnici interpellati: se si dovesse costruire nell'area il primo effetto sarebbe la morte del Bosco di Palo (uno dei pochissimi fiori all'occhiello di Ladispoli). Come Movimento 5 Stelle - proseguono i grillini - abbiamo richiesto ufficialmente al presidente della commissione urbanistica di convocare una riunione urgente della commissione sul tema". (AGG. 09/05 ORE 13) SEGUE

L'INTERVENTO DELLA COMMISSIONE. Sull'argomento, l'amministrazione era intervenuta già svariate volte sottolineando la sua contrarietà alla realizzazione di quel Piano Integrato il cui iter si trova in uno stato già avanzato (rispetto ai sei annullati nel consiglio del 3 maggio scorso) essendo stato adottato anche dal consiglio comunale anni fa. Gli amministratori di Palazzo Falcone starebbero dunque studiando come e in che termini poterne bloccare l'iter, qualora questo fosse possibile. (AGG. 09/05 ORE 13.30)

RIFLETTORI PUNTATI SU PUNTA DI PALO. Intanto il Movimento 5 Stelle, puntando i riflettori su Punta di Palo, è tornata ad intervenire ancora una volta sulla questione Piazza Grande definendola "un fallimento della società civile e una breccia per tanti disagi che cadranno sulle spalle dei cittadini". Dopo la sospensione dei lavori ordinata dal primo cittadino, l'amministrazione comunale aveva annunciato la ripresa dei lavori grazie a un accordo trovato con la società. Accordo che prevede la realizzazione di spazi da dedicare alla collettività: un parco giochi inclusivo e una palestra polivalente (al posto della piscina inizialmente annunciata). "Ci viene doveroso informare i cittadini - dicono i 5 Stelle - che allo stato attuale delle cose, la Regione Lazio, l'ente che può approvare variazioni del progetto originario, non ha ancora ricevuto nulla di tutte queste varianti, né, quindi, si è potuta esprimere sulla possibilità di cambiare il progetto in corso". I pentastellati, dunque, si chiedono "il perché di ciò e soprattutto, visto che i lavori proseguono spediti, cosa succederà se la Regione Lazio dovesse rifiutare tali varianti". (AGG. 09/05 ORE 14)

(09 May 2018)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy