Home » » Pulizia straordinaria della costa

 

Pulizia straordinaria della costa

Maxi operazione oggi nell’ambito delle iniziative per la settimana blu. In azione  anche i pescatori in apnea Antonio Floris: «Una iniziativa che coinvolge molte persone, in collaborazione con Comune e Capitaneria»

S. MARINELLA – Si aprirà stamane la prima manifestazione di raccolta della plastica. L’evento, denominato “Sopra e sotto il Mare” è inserito nella Settimana Blù. “Finalmente una operazione che coinvolge tantissime persone – dice Antonio Floris – che può essere realizzata anche a Santa Marinella in collaborazione con il Comune e la Capitaneria di Porto. Infatti, uno dei problemi maggiori della raccolta dei rifiuti in mare, è la loro tipologia e la necessità di smaltirli legalmente. Con l’istituzione della giornata del mare, che è stata introdotta in Italia dal Consiglio dei Ministri nel 2017, e’ una ricorrenza per sensibilizzare la popolazione nazionale al rispetto di questo elemento liquido, grande ma tanto delicato. Per l’occasione, sarà realizzata una pulizia straordinaria dei fondali e della costa tra Civitavecchia e Santa Severa, includendo chiaramente Santa Marinella. Questo appuntamento è importante perché, per effettuare questo tipo di raccolte, servono speciali autorizzazioni da parte della Capitaneria di Porto che, grazie all’interessamento del Comandante della Capitaneria di Porto di Santa Marinella Cristian Vitale, si è resa disponibile a sostenere l’iniziativa e a garantirne il regolare svolgimento. Preghiamo tutti di segnalarci i punti in cui sono stati notati degli accumuli di materiale plastico, perché la nostra raccolta sarà indirizzata in questa occasione proprio a questo specifico rifiuto”. “Inoltre – prosegue Floris - per esplicita richiesta da parte del comando della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, siamo stati incaricati di segnalare le cosiddette reti fantasma, cioè pezzi di rete anche di grandi dimensioni che in seguito a mareggiate o ad abbandono continuano a mietere vittime inutilmente nel fondo del mare, oltre a decomporsi in particelle tossiche. Questi rifiuti non sono normalmente gestibili perché si tratta di rifiuti considerati speciali, ma in questa occasione, in seguito alle nostre segnalazioni sarà possibile recuperarle e toglierle finalmente dal mare. Questa manifestazione coinvolgerà diverse organizzazioni e includerà la presenza dei pescatori in apnea finalmente in evidenza per la salvaguardia del mare a cui tengono tanto, che li vedrà affiancati ad alcune associazioni di subacquei. Sarà un’occasione per partecipare, anche per chi non si immerge, sia per perfezionare la pulizia delle coste sia per supportare i ragazzi in acqua nel facilitare il conferimento del materiale raccolto dall’acqua, mettendolo nei sacchi a terra. Per l’occasione, puntiamo al raggiungimento di un risultato mai visto finora, questa operazione chiaramente non ha l’ambizione di risolvere il problema della plastica nel mare ma vuole essere un segnale per comprendere quanto stia accadendo sotto i nostri occhi. Che si capisca che a ognuno è richiesto un esame di coscienza, perché questa cosa si può risolvere soprattutto con l’educazione e la formazione, rispettando il mare ed evitando di trattarlo come una pattumiera senza fondo”. La manifestazione si concluderà domani e le scolaresche sono invitate a recarsi sulla costa per vedere il materiale raccolto e contribuire ad ultimare e perfezionare il lavoro svolto a terra la domenica. Anche la preside del liceo scientifico Galilei, la professoressa Maria Zeno, ha aderito a questa iniziativa, garantendo il suo supporto per mostrare ai ragazzi ciò che irresponsabilmente si fa per inquinare il mare con tanta plastica. Il gruppo Verde Santa Marinella sarà presente e parteciperà attivamente, collaborando anche a supportare il lavoro delle persone in mare. Saranno presenti per questo evento il Forum Pescasub e Apnea, un forum storico, che da oltre dieci anni alimenta i propositi di rispetto del mare, e il gruppo facebook  “Cento per Cento Pesca in apnea”, oltre al Nucleo Sommozzatori volontari della Misericordia di Santa Marinella, che con i loro mezzi garantiranno anche l’assistenza medica in mare, per prevenire eventuali malori. “Un ringraziamento al Comune – conclude Floris - soprattutto nella persona del vicesindaco Andrea Bianchi, che sempre ha dimostrato una particolare sensibilità, facendosi portatore di soluzioni e di proposte coerenti con il suo incarico».

(14 Apr 2019 - Ore 05:50)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy