Home » » Presidenza, l'opposizione sceglie lo scontro

 

Presidenza, l'opposizione sceglie lo scontro

L’opposizione rifiuta l’offerta di dialogo del Sindaco e candida Porro. Improbabile l’elezione al primo colpo di Cappellani. De Paolis diserta la riunione del centro sinistra e si prepara a correre da solo. Porro: «No al baratto». Moscherini: «Andiamo avanti comunque»

Sulla presidenza del Consiglio l’Unione rifiuta la proposta del Sindaco e rilancia la candidatura di Nicola Porro. È bastata infatti un vertice mattutino, perché segretari e consiglieri dell’Unione mettessero nero su bianco il secco no all’offerta di Moscherini di convergere sul nome di Francesco Cappellani per occupare lo scranno più alto della massima assise cittadina, in cambio di deleghe e presidenze di commissioni consiliari.
«Abbiamo semplicemente detto no - spiega il leader della coalizione Porro - al baratto proposto dalla maggioranza. In fondo l’elezione del presidente del Consiglio e l’opportunità di garantire all’opposizione reali poteri di controllo attraverso le presidenze di commissione sono questioni distinte e non si può chiedere l’una cosa in cambio dell’altra. Su questo argomento - prosegue Porro - anzi siamo d’accordo con quanto Vinaccia disse in proposito solo lo scorso anno». Nel corso della riunione i partiti della minoranza hanno inoltre raggiunto un accordo di massima per la creazione di un coordinamento dei gruppi consiliari e per una serie di punti prioritari di programma (tutela dell’ambiente, della salute e del territorio, politiche sociali e riduzione dei costi della politica) oltre una convergenza proprio sul nome di Nicola Porro per la presidenza del Consiglio.
Assente solo De Paolis, il quale quasi certamente presenterà una candidatura autonoma, in aperta polemica con i metodi seguiti da entrambi gli schieramenti. Un quadro insomma piuttosto articolato, nel quale a creare ulteriore confusione c’è il sospetto più che fondato della presenza in entrambe gli schieramenti di franchi tiratori, che potrebbero scombinare i calcoli di questi giorni.
Salvo novità dell’ultima ora comunque, è probabile che la maggioranza, sfumata la possibilità di accordo con l’opposizione, decida di eleggere Cappellani con i propri voti, cosa per la quale, si dovrebbe però attendere la terza votazione.
Laconico il commento di Moscherini. «Io ho fatto una proposta di apertura che mi sembrava doverosa dal momento – ha detto il primo cittadino – che la nostra politica del fare non era uno slogan elettorale, ma sarà un atteggiamento di condotta per i prossimi cinque anni. Avrei preferito che anche la minoranza avesse scelto di partecipare. Non mi resta che prenderne atto – ha concluso – e proseguire il mio lavoro».

(09 Giu 2007 - Ore 20:29)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy