VENERDì 26 Aprile 2019 - Aggiornato alle 23:13

Home » » Port Mobility: non tranquillizzano le parole di Di Majo

 

Port Mobility: non tranquillizzano le parole di Di Majo

CIVITAVECCHIA - I vertici di Port Mobility non si sentono rassicurati dalle parole del presidente dell'Adsp Francesco di Majo. "Il grido d'allarme tuttora rimane, anzi aumenta", hanno infatti sottolineato, replicando a quanto dichiarato da Molo Vespucci. (agg. 28/12 ore 17.15) segue

IL CHIARIMENTO. "L’eventuale revoca del servizio di navettamento crocieristico, seppur vero che attualmente è esternalizzato - hanno infatti chiarito dalla società - certamente produrrà la perdita del posto di lavoro di quegli uomini e donne che giornalmente si occupano del servizio stesso in qualità di coordinamento e controllo. Inoltre l’ART non ha mai inteso che fosse l’AdSP a fare la gara di rango europeo poiché esiste la figura del concessionario del servizio al quale spetta questo onere". Un passaggio, poi, sulla proroga di dieci giorni concessa da Molo Vespucci permettere a Port Mobility di controdedurre.(agg. 28/12 ore 17.45)

"NESSUNA TRACCIA DELLA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA". "Nel ringraziare il Presidente di Majo affinché anche Port Mobility possa godere delle festività per l’arrivo del nuovo anno - hanno aggiunto - corre puntualizzare che in detta concessione di proroga non vi è traccia della documentazione richiesta, e necessaria alle controdeduzioni di Port Mobility, riguardo alle corrispondenze tra AdSP ed Art. Infine, ci si permette invitare il Presidente di AdSP a visionare con più attenzione la conferenza stampa dell’Amministratore Delegato di Port Mobility, dalla quale si evince che il grido di allarme rispetto agli attuali livelli occupazionali, ha riguardato le donne e gli uomini delle aree info-point e manutenzione, nonché il personale di coordinamento ed amministrativo afferente". (agg. 28/12 ore 18.20)

(28 Dic 2018 - Ore 17:15)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy