DOMENICA 23 Febbraio 2020 - Aggiornato alle 23:05

Home » » Polmare: sequestrati oltre 45 mila euro in contanti

 

Polmare: sequestrati oltre 45 mila euro in contanti

Una pistola occultata in uno stivale all’interno di una borsa, i proiettili nascosti in un calzino, euro, dollari e sterline per un valore complessivo di 45 mila euro nell’altro calzino. E ancora grimaldelli, carte di identità falsificate, orologi in oro e brillanti, spille, bracciali, catenine e gioielli vari per un valore ancora da quantificare in maniera precisa ma non al di sotto di cento o duecento mila euro. Inoltre moltissime monete e medaglie da collezionisti. Questa la refurtiva sequestrata dalla Polizia di Frontiera nel corso dell’operazione denominata “El matador”, che ha visto impegnati gi agenti nella notte tra martedì e mercoledì. Oltre due mesi di indagine, partita da controlli incrociati con le liste dei passeggeri a bordo nave, hanno portato all’arresto di un cileno e alla denuncia a piede libero di un suo connazionale, entrambi pluripregiudicati per rapine, furti e ricettazione. I due sono stati fermati insieme a due donne italiane, entrambe in stato interessante, che nascondevano invece la refurtiva, abilmente suddivisa per cercare di passare inosservate. I quattro risiedono ad Ostia e sarebbero anche collegati con alcuni esponenti della criminalità del posto; tornavano troppo spesso dalla Spagna, \POLMAREsenza mai però partire in nave da Civitavecchia. Proprio a Barcellona, e su questo stanno tuttora lavorando gli inquirenti, avrebbero compiuto il 1 settembre scorso, una rapina a mano armata da 50 mila euro. Non solo. Gli agenti della Polizia di Frontiera puntano l’attenzione anche sulla pistola, rubata diversi anni fa a Milano, per verificare se e dove abbia sparato di recente, e sulle carte di identità falsificate, una delle quali rubata in un appartamento di Ostia a giugno. Lo stesso in cui sono stati rubati anche armi e fucili, regolarmente detenuti dal proprietario. In attesa dei riscontri oggettivi, relativi alle denunce di furto dei molti gioielli trovati, la Polmare ha intanto interessato del caso anche l’Interpol, per avere ulteriori riscontri e poter ampliare dunque le indagini.

(07 Set 2007 - Ore 13:22)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio
Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy