MARTEDì 25 Settembre 2018 - Aggiornato alle 00:47

Home » » Pala Grammatico, si attendono i sopralluoghi

 

Pala Grammatico, si attendono i sopralluoghi

Il vicesindaco Lucernoni sul crollo: “Aperto il sinistro presso l’assicurazione, dopo le verifiche il percorso amministrativo per ricostruire la copertura”. Comune, Flavioni e Asp insieme per consentire alle giocatrici di pallamano di continuare la loro attività sportiva

CIVITAVECCHIA - Si è tenuto un incontro tra esponenti dell’associazione di pallamano ASD Handball Flavioni, esponenti dell’Asd Pallavolo Civitavecchia e l’Amministrazione comunale rappresentata dall’Assessore allo Sport Daniela Lucernoni e i consiglieri comunali Barbani e Fortunato.

«Fin da subito abbiamo avuto contatti diretti con gli esponenti delle società ed il preside dell’Istituto Comprensivo 2, insieme all’ufficio sport - spiega l’assessore Lucernoni - al fine di assicurare il diritto allo sport e la prosecuzione dell’attività del club di pallamano.  L’incontro di oggi è stato molto proficuo grazie alla collaborazione di tutte le parti in causa: l’attività sportiva della Flavioni Handball è assicurata dalla disponibilità dell’Asd pallavolo Civitavecchia e dal preside Mondelli che ha messo a disposizione le proprie palestre scolastiche in orari pomeridiani originariamente assegnati all’attività scolastica».

Il vicesindaco Lucernoni fa sapere che il Comune ha fatto la sua parte assegnando spazi alla Gianni Rodari all’Asp Civitavecchia che con molta disponibilità ha acconsentito allo spostamento di alcune sue attività. «Pallamano e pallavolo quindi con alcuni piccoli accorgimenti proseguiranno le proprie attività – si legge nella nota - e come istituzione non posso che ringraziare tutti perché grazie alla fattiva solidarietà di associazioni sportive e dell’istituto scolastico i ragazzi potranno continuare a praticare la propria passione». Daniela Lucernoni insiste poi sul Chiara Grammatico: «Come Comune – spiega  - abbiamo aperto il sinistro presso l’assicurazione: dopo i sopralluoghi tecnici dei periti e dei tecnici comunali si potrà quantificare il danno e stabilire il percorso amministrativo necessario per la ricostruzione della copertura».

(02 Mar 2018 - Ore 20:58)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy