Home » » Non solo colesterolo: occhio ai trigliceridi

 

Non solo colesterolo: occhio ai trigliceridi

Le raccomandazioni degli esperti per preservare la salute del cuore

Non c’è solo il colesterolo tra i valori da tenere sotto controllo per proteggere il cuore. Anche i trigliceridi, spesso sottovalutati persino dai clinici, sono un fattore di rischio a cui è necessario dare maggiore attenzione e su cui serve migliorare anche l’informazione destinata a operatori sanitari e pazienti. Sono queste, in sintesi, le conclusioni di un Expert meeting sul ruolo dei trigliceridi nel rischio cardiovascolare, tenutosi a Roma. Durante l’incontro, gli esperti si sono trovati d’accordo sulla «necessità di proseguire programmi di formazione dedicati alla valorizzazione della trigliceridemia come fattore di rischio cardiovascolare», ha spiegato Marcello Arca, associato di Medicina interna all’Università Sapienza di Roma, aggiungendo che uno degli aspetti considerati nel corso dei lavori è stato quello di porre attenzione «a tutti gli strumenti terapeutici che si hanno a disposizione per controllare la trigliceridemia, soprattutto in quei pazienti che hanno già avuto una manifestazione ischemica e in cui esiste un rischio residuo legato a valori non ottimali». Un aspetto, continua Arca, «su cui è necessario realizzare programmi di formazione, discussione tra i medici, formulazioni di raccomandazioni e una più dettagliata, approfondita e non equivoca disanima di tutte le evidenze scientifiche». Giovambattista Desideri, direttore della cattedra di Geriatria all’Università degli Studi dell’Aquila, ha sottolineato l’utilità dell’uso degli omega 3 a dosaggio terapeutico. «Negli ultimi anni - osserva - un numero crescente di evidenze scientifiche ha dimostrato in maniera molto convincente che i trigliceridi rappresentano un rischio cardiovascolare assolutamente rilevante, e quindi un’ottimizzazione del controllo della trigliceridemia oggi rappresenta un target terapeutico fondamentale per migliorare il controllo del rischio cardiovascolare nei nostri pazienti». Dello stesso parere Pierluigi Temporelli della divisione di Cardiologia riabilitativa degli Istituti clinici scientifici Maugeri di Veruno (Novara), che ha ricordato come la trigliceridemia stia «emergendo prepotentemente come un fattore di rischio che abbiamo trascurato, puntando tutto sul colesterolo e in particolare sul colesterolo Ldl. Studi recenti a livello internazionale e opinioni autorevolissime ci indicano di dedicare molta più attenzione rispetto a quanto abbiamo fatto finora anche al problema della trigliceridemia».

(25 Apr 2019 - Ore 19:50)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy