Home » » Morte del piccolo Aylan, 4 anni di carcere per due trafficanti di esseri umani

 

Morte del piccolo Aylan, 4 anni di carcere per due trafficanti di esseri umani

Due trafficanti di esseri umani sono stati condannati a quattro anni di carcere per la morte del bambino siriano di tre anni Aylan Kurdi, la cui foto del corpo riverso su una spiaggia di Bodrum in Turchia è diventata simbolo della tragedia dell’immigrazione e dei rifugiati dalla Siria. Lo rendono noto i media turchi. La Procura turca aveva chiesto 35 anni per i due trafficanti di nazionalità siriana, Muwafaka Alabash e Asem Alfrhad, che avevano causato la morte del piccolo. I due sono però stati condannati a quattro anni e due mesi di carcere per traffico di esseri umani, ma sono stati assolti dall’accusa di aver provocato la morte di cinque migranti per negligenza. Insieme ad Aylan morirono annegati anche il fratello maggiore e la madre. Il processo a Alabash e Alfrhad si era aperto lo scorso 11 febbraio a Bodrum.

(04 Mar 2016 - Ore 20:43)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy