Home » » ''Mille cittadini in più all’anno''

 

''Mille cittadini in più all’anno''

La promessa: «Ogni dipendente pensionato sarà sostituito da un nuovo assunto»
L’assessore Graziano: «Non si ferma la crescita demografica di Ladispoli
Il nostro obiettivo è fornire servizi. La città deve tornare ad essere... normale»

LADISPOLI - Amelia Mollica Graziano, Assessore al Personale, Sicurezza e Polizia Locale, Mobilità e Trasporti del Comune di Ladispoli. Giovanissima, classe 1988, la Graziano è al suo primo incarico Istituzionale nel Comune di Ladispoli, ma ricopre anche il ruolo di vice segretario nazionale dell’Ugl Polizia Penitenziaria.
Assessore, la vittoria della vostra coalizione ha segnato un cambio di rotta a Ladispoli. Dopo due Sindaci di centrosinistra, vince la destra. Dopo quasi un anno di lavoro, ci fa un suo personalissimo resoconto di queste prime battute del vostro mandato?
La vittoria del centro destra ha segnato un cambio di rotta e un cambio generazionale degli amministratori di Piazza Falcone. Da subito ci siamo messi a testa bassa a lavorare cercando di migliorare tutti gli aspetti funzionali alla cittadinanza, anche se ci siamo “scontrati” con la burocrazia della pubblica amministrazione che non è proprio diretta a facilitare ogni tipo di azione ma bensì a complicarla.
Lei ricopre un Assessorato decisamente vasto. Settori importantissimi per qualsiasi comunità. Diamoci un arco temporale: da qui a fine 2019, quali novità possono attendersi i cittadini ladispolani dai settori di sua competenza?
Sì, il mio assessorato è vasto e ci tengo nuovamente a ringraziare il Sindaco per avermi accordato questa fiducia. Settori importati, delicati e molto sentiti dalla città che prevedono un’attenzione particolare sia da parte del potere gestionale sia da parte della politica. 
Le cose che vogliamo fare sono tante, una su tutte è ritornare alla normalità, ovvero fare cose semplici e utili ai cittadini. Quei cittadini che, molto spesso, si trovano in disagi causati da scelte non poco congrue effettuate da coloro che amministravano prima di noi.
I comuni, oggi fanno fatica a garantire anche i servizi essenziali.  Ladispoli, come anche la vicina Cerveteri, ha delle carenze da un punto di vista di organico. Come intenderete riorganizzare la macchina comunale?
Ladispoli è un comune che ogni anno cresce di quasi 1000 abitanti e il personale che opera all’interno del palazzetto comunale è circa 100 dipendenti, ai quali va il mio ringraziamento per il lavoro che quotidianamente svolgono. Non appena insediati abbiamo revisionato la macchina amministrativa per cercare di dare un’efficacia ed un’efficienza ancora più incisa in ogni settore. Ovviamente siamo molto attenti a quelle che sono le esigenze sia del personale sia dei cittadini. 
Il 2018 è un anno in cui ci saranno dei pensionamenti, ma come ho detto anche al tavolo con i sindacati ad ogni pensionamento corrisponderà un’assunzione. Abbiamo intenzione di incrementare il personale della macchina amministrativa con qualsiasi formula prevista per legge.

(15 Apr 2018 - Ore 12:05)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Nitticora (foto Giovanni Canu)

Civitavecchia, L'occhio

Quiete dorata (foto Pina Irato)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

  • Legavela, a Livorno la prima tappa nazionale

    20 Apr 2018 - L’Accademia Navale, in collaborazione con il Circolo Velico Antignano, porta nelle acque del porto toscano 12 circoli della Liv

  • Punto e a capo

    20 Apr 2018 - Inutili le trattative. Incontri, veti e schemi non bastano. Si torna al punto di partenza.  ...

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy