Home » » Marco Lodadio giù dal podio degli anelli

 

Marco Lodadio giù dal podio degli anelli

GINNASTICA ARTISTICA. L’atleta dell’As Gin chiude la Coppa del Mondo in quinta piazza 
 

A Baku Per una piccola imprecisione nella gara finale agli anelli  il ginnasta dell’As Gin Marco Lodadio non è riuscito a conquistare uno dei gradini del podio e ha chiuso al quinto posto la sua Coppa del Mondo. Lodadio, che ai Campionati Mondiali di Doha 2018 aveva conquiststo il bronzo, stavolta non è riuscito a bissare il successo. L’Aviere dell’Aeronautica Militare e atleta dell’As Gin, dopo aver centrato la finale con il sesto posto, dopo la gara finale di ieri mattina è riuscito a salire di un gradino la classifica, chiudendo col punteggio di 14.633: per soli 33 centesimi Lodadio non ha conquistato una medaglia. «C’è un po’di rammarico perchè Marco ha perso il podio per una sbavatura - sottolinea il presidente dell’As Gin, Pierluigi Miranda - comunque in questa competizione, a cui hanno partecipato i più grandi ginnasti del mondo visto che in ballo c’è l’accesso alle Olimpiadi di Tokio, Lodadio è lì fra i primi. Ci rifaremo la prossima settimana alla competizione internazionale che si terrà a Doha. Appena torna poi mister Gigi Rocchini farà lavorare molto Marco in vista degli Europei in programma ad aprile: per quella manifestazione potrò seguire da vicino Marco visto che partirò anche io come capo delegazione». Marco Lodadio poco dopo la finale ha commentato: «Sono soddisfatto del mio esercizio. Non mi era stato dato un elemento e abbiamo fatto ricorso, ma poi la giuria ha riconosciuto la mia nota di partenza. Rispetto alla qualifica mi sono sentito più preciso. Ho tanta voglia di migliorarmi e lo dimostrerò nelle prossime competizioni».

(16 Mar 2019 - Ore 20:11)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Vertenza Enel: sindacati in Regione

    15 May 2019 - CIVITAVECCHIA - Un confronto positivo, quello di questa mattina in Regione Lazio, con gli assess ...

  • Enel: il futuro di Torre Nord è nel gas

    15 May 2019 - Il direttore Italia del gruppo, Carlo Tamburi, oggi in audizione in commissione Attività produttive alla Camera, intervenendo sul phase out dal carbone ha assicurato: "I tempi sono compatibili con un 2025 di riferimento per fare gli impianti a gas. Occorre semplificare gli iter autorizzativi". Intervento anche del candidato sindaco Tedesco. SINDACATI CONVOCATI OGGI IN REGIONE   

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy