Home » » Maltempo, allagamenti al Lido e sulla Tarquiniese

 

Maltempo, allagamenti al Lido e sulla Tarquiniese

Gran lavoro per tutta la giornata per i volontari Prociv Aeopc

TARQUINIA - E’ stata una giornata di intenso lavoro, quella di ieri per i volontari dell’Aeopc di Tarquinia, a causa della forte ondata di maltempo passata sul litorale che ha creato una serie di allagamenti al Lido e diversi disagi su alcune strade cittadine. 

"I nostri volontari – riferisce Sabrina Bizzarri Consigliere dell’Associazione Aeopc – erano già in allerta presso la Sede distaccata e sono subito intervenuti con tre squadre con l’Unità operativa mobile e mezzi fuoristrada con motopompe idrovore per un allagamento di uno stabile a Tarquinia Lido e per la rimozione di alcuni detriti sulla strada provinciale Tarquiniese in direzione Tuscania".

"Le attività svolte dalla mattina fino a tarda sera – aggiunge Sabrina Bizzarri - sono state svolte in stretto contatto con la sala operativa di protezione civile della Regione Lazio e con la Polizia Locale, e nel contesto ci siamo portati su tutte le zone segnalate, e prontamente abbiamo liberato dall’acqua e detriti alcune strade, facendo ritornare alla normalità la situazione”.

Nel corso del maltempo anche le guardie zoofile Aeopc, su chiamata dei Carabinieri, nonostante il temporale, si sono subito messe al lavoro per intervenire relativamente alla scomparsa di un cane in zona Marina Velca, del quale non si hanno ancora notizie. Per questa ondata di maltempo, l’Aeopc ricorda che i volontari continueranno a mantenere alto il controllo, e ricordano che per qualsiasi segnalazione o situazione di emergenza, si può contattare h24 il numero verde 803555 della Sala Operativa di Protezione Civile della Regione Lazio.

(29 Dic 2017)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy