DOMENICA 25 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 23:30

Home » » L'Asp è l'unica nel Lazio ad avere il certificato oro

 

L'Asp è l'unica nel Lazio ad avere il certificato oro

PALLAVOLO

Asp Civitavecchia, finalmente consegnato il certificato oro. Si è svolta domenica scorsa presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni di Viale Tiziano la tradizionale consegna dei certificati di qualità settore giovanile alle società del Lazio. A fare gli onori di casa è stato il presidente della Fipav Lazio Andrea Burlandi che, nel suo intervento, ha sottolineato il grande impegno e gli sforzi delle società del Lazio, impegnate in un costante lavoro sul settore giovanile.
«Le mie più sincere congratulazioni - ha affermato Burlandi - per questo importante riconoscimento. Il Lazio ha dimostrato ancora una volta di essere regione florida di società che hanno deciso di investire sul settore giovanile e che hanno prodotto un gran numero di talenti. Complimenti ai nostri tecnici, alle nostre società, eccellenze regionali, e ai nostri giovani pallavolisti, fulcro del movimento del Lazio».
Presente anche il direttore esecutivo dei Mondiali 2018 Luciano Cecchi, che ha rimarcato l’importanza che questa manifestazione costituisce per la città di Roma, dando poi l’appuntamento a tutte le società presenti al 9 settembre al Foro Italico, per la partita inaugurale Italia-Giappone.  Grande emozione al momento della consegna del marchio di qualità a Chiara D’Arpino, figlia di Giorgio, storico patron della SS Lazio Pallavolo venuto a mancare lo scorso 24 dicembre. Per quanto riguarda l’Asd Pallavolo Civitavecchia, è stata una delle sette società italiane, e l’unica nel Lazio, ad essere insignita del certificato di qualità oro per il settore femminile e maschile.
La federazione ha quindi riconosciuto la qualità del lavoro quotidiano che tecnici e dirigenti svolgono quotidianamente, per permettere ai loro giovani atleti di poter effettuare sport di qualità in un ambiente sano e sereno. 
«Siamo davvero felicissimi - affermano dall’Asp Civitavecchia - di ricevere questo riconoscimento. Si tratta di un certificato prestigioso, a livello regionale, dove siamo gli unici ad aver ricevuto l’oro sia in ambito maschile che in quello femminile, sia a livello nazionale. È il riconoscimento per il lavoro che la squadra composta dagli allenatori, dai dirigenti, dai giovani atleti e da tutti quelli che ruotano intorno alla società mette in campo quotidianamente. Siamo un punto di riferimento del Lazio e questo premio della federazione certifica quelle che sono le nostre capacità a livello di settore giovanile. Il nostro è un sodalizio che da sempre pone massima attenzione al vivaio, il modo giusto per crescere giovani pallavolisti e piccoli uomini. È un oro di tutti e che gratifica l’impegno di ognuno di noi».

(08 Feb 2018 - Ore 20:03)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Pentagramma (foto Bruno Pronunzio)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
© Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy