Home » » «La soluzione il passaggio Cotral a Cerenova»

 

«La soluzione il passaggio Cotral a Cerenova»

SICUREZZA. Il sindaco Pascucci interviene dopo la presentazione della petizione per la messa in sicurezza della Statale Aurelia nei pressi degli incroci di Cerenova.Il primo cittadino: «Abbiamo fatto una proposta della quale attendiamo risposta che prevede una fermata alla delegazione della frazione. La presidente Colaceci ci è sembrata disponibile»

di TONI MORETTI

CERVETERI - Circa la petizione popolare per la messa in sicurezza della Statale Aurelia nel tratto ove vi sono due ingressi per Cerenova, interessati da traffico pedonale di cittadini per la presenza di supermercati e punti vendita e di studenti e pendolari per la presenza a poca distanza delle fermate Cotral in direzione Roma e Civitavecchia, proposta e presentata al Sindaco di Cerveteri, al Prefetto di Roma, al Comando dei Carabinieri di Campo di Mare e della Polizia locale  dal Comitato di zona Cerenova Campo di Mare, abbiamo sentito il sindaco Pascucci, uno dei destinatari della stessa chiedendogli di chiarire cosa osta e che tipo di ostacoli burocratici  ci sono per arrivare alla eliminazione di una palese situazione di pericolo per  adulti e ragazzi.  «Io non ho ancora preso visione di questa petizione e quindi non sono ancora in grado di esprimermi su di essa.  E’ senza dubbio una cosa utile poiché il problema comporta una certa complessità. Abbiamo tanti tavoli aperti, - spiega il sindaco Pascucci - con l’Anas, col Cotral, con l’Arsial, poiché a questo problema è legato anche il fatto che stiamo lavorando per spostare il deposito Cotral che attualmente abbiamo nel nostro autoparco e che stiamo tentando di collocarlo in uno spazio autonomo in un terreno dell’Arsial proprio di fronte a Cerenova. Ora, le fermate Cotral presenti nel territorio di Cerveteri sono tre: una, quella adiacente la Cantina sociale,  che può mettersi in sicurezza, un’altra, quella di fronte a Cerenova direzione Roma che si risolve con un ingresso posteriore alla fermata ed una terza, di fronte a Cerenova direzione Civitavcchia, sulla quale non si può fare nessun intervento perché non c’è nessuno spazio per fare né la passerella a norma, né nessuna possibilità per un attraversamento pedonale. Visto ciò, noi abbiamo chiesto al Cotral di far passare gli autobus dentro la frazione ma l’anno scorso, ci ha risposto che non si poteva fare. Noi allora, abbiamo proposto una ulteriore soluzione e cioè che il pulman entri a Cerenova, sosti davanti alla delegazione il tempo necessario per raccogliere i passeggeri fargli fare poi la rotonda che è a pochi metri per poi farlo uscire. Su questa proposta siamo in attesa di una risposta da Cotral, Regione Lazio e Anas. Abbiamo fatto un incontro con la Colaceci, la presidente del Cotral, questa estate, e lei ci è sembrata abbastanza disponibile verso questa soluzione» - conclude il primo cittadino. 
Fermo restando che rimarrebbero in piedi tutte le opzioni per eliminare ogni forma di criticità, intanto, questa ultima soluzione risolverebbe il problema di quella fermata dove con le conoscenze attuali, è impossibile ogni altra forma di intervento.

(11 Gen 2018 - Ore 10:10)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Linea blu (foto Enrico Paravani)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy