Home » » La Polizia di Stato pone fine ai maltrattamenti agli anziani

 

La Polizia di Stato pone fine ai maltrattamenti agli anziani

ROVIGO - Questa mattina la Squadra Mobile di Rovigo ha dato esecuzione a nove misure cautelari nei confronti di operatori socio sanitari e inservienti di una struttura assistenziale presente nel territorio rodigino. Nello specifico, il Giudice per le indagini preliminari ha applicato a tutti gli indagati, la misura interdittiva del divieto di svolgere attività professionali in strutture sanitarie, socio sanitarie e socioassistenziali. Gli indagati sono ritenuti responsabili in concorso di reiterati maltrattamenti nei confronti degli ospiti della struttura. In particolare, le vittime, soggetti non autosufficienti, hanno subito violenza fisiche, quali percosse, offese, minacce, nonché altri atti denigratori e lesivi della dignità umana. Fatti aggravati sia dalla minorata difesa degli anziani degenti sia dalla circostanza di averli commessi in danno di persone ricoverate presso strutture sanitarie o socio sanitarie. L’indagine, iniziata nel mese di giugno, ha preso le mosse da alcune dichiarazioni del personale della struttura stessa che, in presenza di siffatti comportamenti, non ha esitato a contattare e notiziare le forze dell’ordine. Questo Ufficio, ritenendo verosimili e del tutto credibili le dichiarazioni assunte, concordavano con la locale Procura di richiedere al Gip le intercettazioni ambientali audio-video, di fatto poi autorizzate. Il monitoraggio della struttura, purtroppo, confermava i maltrattamenti nei confronti dei pazienti, costretti giornalmente a subire vessazioni e sevizie.  Il Giudice per le indagine preliminari, ritenendo pertanto concreto ed attuale il pericolo di reiterazione della condotta criminosa, ha deciso di interdire tutti gli indagati dallo svolgere attività professionale in strutture sanitarie o socioassistenziali.

 

(14 Ago 2019 - Ore 18:38)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy