Home » » Incivili abbandonano rifiuti nell’area kitesurf

 

Incivili abbandonano rifiuti nell’area kitesurf

La  denuncia dell’Assobalneari  Marina di Cerveteri che attende la definitiva sistemazione della struttura. Il sindaco Pascucci ringrazia i volontari del Nucleo subacqueo che ieri mattina hanno ripulito il sito  

CERVETERI - Un messaggio per attirare l’attenzione delle persone che a molti senz’altro non fa piacere sentire è quello lanciato domenica mattina dall’Assobalneari Marina di Cerveteri (Associazione nautica - Ezio alla Torretta - Six) per informare, scrivono sulla loro pagina Facebook, che un gruppo di incivili ha preso di mira il tratto di arenile dedicato al Kite Surf abbandonando rifiuti:  «La notte scorsa (sabato notte per chi legge), alcuni incivili, hanno vandalizzato l‘Area Kite, bruciando la cartellonistica, i pali di delimitazione e cosa ancora più grave, lasciando bottiglie di vetro rotte sulla spiaggia. Fate molta attenzione perché potrebbero esserci dei vetri sotto il livello dell’arenile». (agg. 09/07 ore 17.31)

GESTO DA CONDANNARE. Un atto vandalico da condannare che ha anche messo a rischio l’incolumità delle persone, che avrebbero potuto ferirsi con qualche scheggia o frammento di vetro nascosto sotto la sabbia. 
«Impegno economico, tempo dedicato, amore per il territorio, passione per lo sport – continua la nota - Tutto questo perde significato di fronte ai gesti vandalici di alcuni «eroi della notte», che con le loro «prodi gesta» hanno devastato ancora una volta le pur modeste strutture dell’Area kite di Campo di Mare che, con disinteressato impegno e sacrificio, l’Assobalneari Marina di Cerveteri cerca di mantenere funzionali al servizio della comunità. Ancora più grave: quanto accaduto è l’ennesimo affronto al compianto Gianluca Pennacchi, al quale l’Area è stata dedicata e che è sempre presente nei pensieri dei tanti utenti che affollano l’Area. Senza dimenticare che chiediamo ed aspettiamo la definitiva sistemazione della struttura, con la rimozione di quanto in prossimità della delimitazione è pericoloso all’ambiente ed alla sicurezza dei praticanti!  Ma lo sport, i kiters, l’Assobalneari Marina di Cerveteri, Campo di Mare, Cerveteri, l’Italia meritano questi comportamenti? Che delusione, che tristezza!».(Agg. 09/07 ore 18)

I VOLONTARI. Ieri mattina l’area è stata ripulita dai volontari del Nucleo Subacqueo Cerveteri Onlus ai quali va il ringraziamento del sindaco Pascucci in quanto «sono una risorsa di fondamentale importanza per la nostra città e quotidianamente svolgono attività di sicurezza e prevenzione sulle nostre spiagge, ma anche durante tutto l’arco dell’anno, collaborando con la nostra Protezione Civile in tanti progetti per la città» conclude il primo cittadino. (agg. 09/07 ore 18.30)

(09 Lug 2018 - Ore 17:31)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mare (Foto di Pina Irato)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy